Sport
Serie A2

La Pool Libertas Cantù si prepara ad affrontare la corazzata Vibo Valentia

"Il match contro Vibo è molto stimolante: ci confronteremo contro una squadra di altissimo livello e data da tutti come favorita assoluta", ha detto coach Denora.

La Pool Libertas Cantù si prepara ad affrontare la corazzata Vibo Valentia
Sport Canturino, 21 Ottobre 2022 ore 16:06

C'è poco respiro questa settimana per il Pool Libertas Cantù. Archiviata la splendida vittoria contro la BAM Acqua S. Bernardo Cuneo di mercoledì sera, la testa è già rivolta alla trasferta di domenica 23 ottobre 2022. I ragazzi di Coach Francesco Denora saranno ospiti di quella che si può considerare la vera corazzata di questa Serie A2 Credem Banca, la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Il fischio d'inizio è previsto per le 17 presso il PalaMaiata della città calabrese. I padroni di casa sono ancora imbattuti, e occupano la seconda piazza in classifica dietro solo alla Agnelli Tipiesse Bergamo.

La Pool Libertas Cantù si prepara ad affrontare la corazzata Vibo Valentia

Coach Francesco Denora presenta così la sfida:

"Il match contro Vibo è molto stimolante: ci confronteremo contro una squadra di altissimo livello e data da tutti come favorita assoluta, ma che si sta confermando sul campo, una di quelle gare in cui cerchi di superare i tuoi limiti. Partiamo sicuramente carichi di entusiasmo dopo l'ultima giornata, consapevoli del fatto che domenica non potremmo permetterci nessuna disattenzione. Questa è una partita che ci serve soprattutto per crescere come squadra: dovremo affrontarla innanzitutto con coraggio al servizio e in attacco, ma soprattutto con l'umiltà di affrontare tutte quelle cose apparentemente semplici con il massimo dell'attenzione".

Gli avversari

Coach Cezar Douglas, arrivato dalla Kemas Lamipel Santa Croce, schiera un 6+1 di altissimo livello. In cabina di regia arriva Santiago Orduna dalla Vero Volley Monza. In diagonale con lui Paul Buchegger, esploso a Ravenna, con esperienze a Monza e Modena, e la scorsa stagione in Turchia. In banda troviamo il serbo Nikola Mijailovic, alla prima stagione in Italia, ma una lunghissima carriera tra Francia, Grecia e Polonia. Al suo fianco Michele Fedrizzi, la scorsa stagione con Coach Douglas a Santa Croce, ma con esperienze di rilievo tra A1 e A2 con, tra le altre, Siena, Trento, Padova e Molfetta. Jernej Terpin, le ultime due stagioni a Bergamo, è pronto ad entrare a dare una mano. Al centro la coppia formata dall'ex Nazionale Davide Candellaro, confermato e dal curriculum infinito in A1; e da Alessandro Tondo, gli ultimi 4 anni a Piacenza tra A2 e A1. Il libero è l'ex Cisterna Domenico Cavaccini.

I precedenti

Sono sei i precedenti tra queste squadre. Nelle prime due occasioni, nella stagione 2014/2015, si sono imposti i canturini. Nel campionato 2015/2016, invece, è stata la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia ad imporsi in tutti e quattro i match giocati – due di Regular Season e due nei Quarti dei Play-Off Promozione.

Gli ex

Un solo ex in campo: si tratta di Lorenzo Piazza, che ha indossato la maglia del Pool Libertas Cantù nella stagione 2017/2018.

Curiosità

Ad Alessandro Preti mancano 14 punti per superare quota 2500 in Serie A. Ad Alessandro Galliani mancano 18 punti per superare quota 200 in Serie A.

Fischio d'inizio: domenica 23 ottobre 2022 alle ore 17.00 presso il PalaMaiata di Vibo Valentia
Arbitri: Pierpaolo Di Bari e Stefano Chiriatti
Diretta: La gara potrà essere seguita in diretta streaming su internet sul sito della VolleyballWorld tv.

Seguici sui nostri canali
Necrologie