Menu
Cerca

L’avventura di Gianluca Zambrotta in Cina parte male

Gianluca Zambrotta ko alla prima nella Super League cinese.

L’avventura di Gianluca Zambrotta in Cina parte male
Sport 19 Giugno 2017 ore 15:30

Gianluca Zambrotta ko alla prima nella Super League cinese.

Gianluca Zambrotta perde all'esordio con lo Jiangsu

Inizia male l’avventura in Cina per Gianluca Zambrotta. Scelto da Fabio Capello per far parte del suo staff tecnico (con Cristian Brocchi e Franco Tancredi) nell’ambizioso Jiangsu Suning, l’ex terzino del Como ha debuttato nella Super League cinese con una sconfitta. Di fatto è stata una prima amara e molto sfortunata.

Jiangsu Suning battuto domenica 0-1 in casa

Lo Jiangsu Suning, il team di Nanchino, domenica scorsa è stato infatti battuto in casa per 0-1 dal Changchun Yatai e resta così al penultimo posto in classifica. Nell’incontro valido per il 13° turno della Super League cinese, lo Jiangsu dopo solo 16’ è andato sotto nel punteggio a causa di una sfortunata autorete. Poi la squadra locale ha provato a reagire e per due volte ha sfiorato il pareggio negato solo dai legni: palo a fine primo tempo e poi traversa al 70’ della ripresa. Vani anche gli ultimi assalti alla porta avversaria che è rimsta inviolata.

Già mercoledì Zambrotta cercherà la prima vittoria

A Gianluca Zambrotta e mr Capello il compito di risollevare le sorti del club che è già stato eliminato dalla Champions League asiatica e nella finale di Supercoppa. Nel clan italiano si spera però di festeggiare la prima vittoria già da mercoledì quando lo Jiangsu proverà a qualificarsi per i quarti di finale di Coppa di Cina. Sfida che precederà il prossimo turno di campionato dove affronterà il Beijing Guoan nella penultima giornata del girone d’andata. Quel che è certo che per Gianluca Zambrotta il lavoro tecnico in Cina non manherà per provare a riportare in alto le sorti dello Jiangsu in tempi brevi

Necrologie