Sport

Libertas Cantù impegnata al Parini

Avversaria la squadra allenata da coach Paolo Tofoli.

Libertas Cantù impegnata al Parini
Sport Canturino, 01 Febbraio 2018 ore 08:54

Libertas Cantù impegnata domenica al Parini.

Si riparte dopo la sosta

Passato il week end di sosta per la Coppa Italia, vinta nella finale di Bari dalla Ceramica Scarabeo GCF Roma sulla Caloni Agnelli Bergamo, questo fine settimana il campionato torna protagonista con l’inizio della seconda fase. Prima avversaria del Pool Libertas Cantù è l’Aurispa Alessano, che si è classificata al quinto posto del Girone Bianco, la prima esclusa dalla Pool A solo per numero di partite vinte (11, contro le 12 della Videx Grottazzolina di Morelli e Richards). Appuntamento al Parini di Cantù per domenica 4 febbraio alle ore 16. In preparazione a questa seconda parte di stagione, i ragazzi di Cominetti giovedì 1 febbraio a partire dalle ore 18.15 svolgeranno un allenamento congiunto con la formazione dello Yaka Volley, guidata in panchina dal preparatore atletico Fabio Taiana.

Le parole del coach

Coach Cominetti presenta così la sfida: “Ripartiamo con la Pool B, che sarà tutta da studiare cammin facendo. Non partiamo, però, da zero perché ognuno di noi si porta dietro dei punti. Gli avversari sono per noi nuovi, abbiamo conosciuto Reggio Emilia solo in occasione delle prime amichevoli pre-campionato. Il nostro primo avversario è Alessano, una squadra che ha fatto molto bene finora. Il loro palleggiatore, Alberini, è molto giovane, ma ha fatto vedere buone cose. Hanno poi due giocatori molto importanti in attacco come Lipinski e Culafic, che hanno guidato la squadra a un buon livello. Starà a noi cercare di fare il risultato pieno in casa per poi proseguire bene.”

La squadra avversaria

Coach Paolo Tofoli schiera in cabina di regia il giovanissimo Alessio Alberini, con il montenegrino Milos Culafic opposto. Gli schiacciatori sono il polacco naturalizzato italiano Bartlomiej Lipinski e Enrico Lazzaretto, con Gianluca Loglisci pronto a dare una mano in seconda linea. Al centro troviamo l’esperto Daniele Tomassetti e Valeriano Usai. Il libero è Gianluca Bisci.

Necrologie