Sport
Serie A2

Monferrato cede di fronte a Cantù. Sacchetti: "Non era facile. Una vittoria di squadra"

"Tutti i giocatori che sono scesi in campo hanno dato il loro contributo. Il che è un bene per il mio lavoro, perché spero di avere sempre più alternative nelle scelte e che i ragazzi mi mettano in difficoltà", ha aggiunto il coach.

Monferrato cede di fronte a Cantù. Sacchetti: "Non era facile. Una vittoria di squadra"
Sport Canturino, 21 Novembre 2022 ore 10:48

Un’Acqua S. Bernardo Pallacanestro Cantù cinica e concreta vince per 65-77 sul parquet della Novipiù Casale Monferrato. Per i biancoblù si tratta del settimo successo stagionale su otto gare, quinto consecutivo, che vale la vetta del Girone Verde a quota 14 punti.

La cronaca di Monferrato Cantù

Mostra subito i muscoli Ellis da fuori, ma è pronta la risposta di Hunt su assist di Bucarelli (3-2). Ellis e Redivo spingono sul +5, poi ecco la bomba di un ispirato Da Ros (9-7). Botta e riposta senza sosta: Nikolic impatta, ma Redivo timbra dall’arco (12-9). Casale va sul +5 con Carver e Castellino (16-11), ma Cantù si affida alla vena da tre di Severini che mette due bombe di fila. Sono Formenti e Nikolic a chiudere alla prima sirena in parità (20-20).

Il secondo quarto si apre con le due triple di Berdini e il canestro di Baldi Rossi, che mandano i biancoblù sul +8 (20-28). Per Cantù 5/8 dalla lunga distanza dopo 12 minuti. La Novipiù ricuce fino al -3 con Martinoni e Formenti, ma Nikolic e Hunt dicono di no (29-34). Redivo c’è e vola in doppia cifra a quota 12 (32-34). Si apre un break con continui ribaltamenti di fronte, ma è Hunt ad allungare con una serie di viaggi dalla lunetta (32-38). Doppia cifra anche per Nikolic che manda le squadre all’intervallo sul 36-40.

Terzo periodo: pronti via, sfida tra centri con Hunt che replica a Carver. I canturini non trovano spazio nella zona casalese, così i locali colpiscono in ripartenza. Ellis prima e Redivo poi scaricano a sinistra per Ghirlanda, che dalla stessa mattonella mette due triple che valgono il sorpasso (44-42). Carver, già a 11 rimbalzi, firma la schiacciata del 46-42, ma Nikolic e Pini impattano. Berdini per il +2, però la Novipiù fa un nuovo break di 0-8 con due bombe (Formenti e Redivo) più Carver da sotto (54-48). Cantù non ci sta e torna avanti con Pini più i liberi di Bucarelli e Berdini (54-56 al 30’).

Berdini battezza la quarta frazione con la sua terza tripla (54-59). Convincono Berdini e Rogic contemporaneamente, con Pini e Nikolic terminali offensivi (54-63). Il serbo è in gas e sigilla il parziale di 0-11 con il canestro che vale il 54-67 al 35’. L’Acqua S. Bernardo amministra nel finale e vince per 65-77.

L'analisi di Sacchetti

"Sicuramente non era facile su questo campo e lo sapevamo, visto come era finita in Supercoppa - spiega coach Meo Sacchetti -. Abbiamo avuto una buona intensità nel momento decisivo dell’incontro, quando abbiamo approcciato il quarto periodo mettendoci grande pressione e aggressività in fase difensiva. Era una partita importante e ne è nata una vittoria di squadra. Tutti i giocatori che sono scesi in campo hanno dato il loro contributo. Il che è un bene per il mio lavoro, perché spero di avere sempre più alternative nelle scelte e che i ragazzi mi mettano in difficoltà. Ognuno di loro può essere decisivo nei vari momenti del match, ma ciò che conta è il risultato. Rispetto alla gara con Agrigento oggi abbiamo dimostrato che si possono vincere partite importanti anche con la difesa. Ora ci attende la sosta e al rientro speriamo di avere a disposizione anche Stefanelli".

"Sono arrabbiato, perché per 30 minuti abbiamo messo in difficoltà una delle pretendenti alla vittoria del campionato e poi ci siamo sfaldati - conferma coach Andrea Valentini -. Nella quarta frazione siamo letteralmente scomparsi dal campo, mentre Cantù ha approfittato di questa nostra passività, sfruttando le giocate su Nikolic in post basso. Merito di Cantù, che ha fatto le cose giuste nel momento giusto. Noi, invece, non dobbiamo cercare scuse".

Le immagini del match

Credit: Pallacanestro Cantù

Monferrato vs Cantù
Foto 1 di 9
Monferrato vs Cantù
Foto 2 di 9
Monferrato vs Cantù
Foto 3 di 9
Monferrato vs Cantù
Foto 4 di 9
Monferrato vs Cantù
Foto 5 di 9
Monferrato vs Cantù
Foto 6 di 9
Monferrato vs Cantù
Foto 7 di 9
Monferrato vs Cantù
Foto 8 di 9
Monferrato vs Cantù
Foto 9 di 9

 

Il tabellino

Novipiù Monferrato: Ellis 5, Ghirlanda 8, Redivo 25, Martinoni 4, Carver 9; Castellino 2, Valentini, Formenti 12, Leggio, Poom. N.e.: Luparia, Mele. All.: Valentini

Acqua S.Bernardo Cantù: Rogic, Bucarelli 9, Nikolic 21, Da Ros 5, Hunt 10; Berdini, Severini 6, Pini 9, Baldi Rossi 2, Meroni. All.: Sacchetti

Parziali: 20-20, 16-20, 18-16, 11-21.

Arbitri: Nuara, Martellosio, De Biase.

Seguici sui nostri canali
Necrologie