Sport
Basket Serie A2

Monferrato vs Cantù: domani la seconda partita di Supercoppa

"Stiamo lavorando sodo per arrivare al top in vista del via della stagione regolare. Stiamo ancora imparando a conoscerci e a stare insieme in campo", ha commentato coach Sacchetti

Monferrato vs Cantù: domani la seconda partita di Supercoppa
Sport Canturino, 13 Settembre 2022 ore 12:18

Domani, mercoledì 14 settembre 2022, la Pallacanestro Cantù partirà alla volta di Casale Monferrato per affrontare la prima trasferta stagionale. La palla a due si alzerà in cielo alle 20.30 sul parquet della NoviPiù JB Monferrato per la seconda partita di Supercoppa LNP di Serie A2.

Monferrato vs Cantù: domani la seconda partita di Supercoppa

I canturini, che hanno piegato sabato scorso l'Urania Milano all'esordio nella competizione per 82-69 a Desio, sono al momento al primo posto del Girone Blu insieme alla Reale Mutua Torino, che ha invece battuto Casale alla prima. Non hanno sfigurato però gli uomini di coach Andrea Valentini nel derby piemontese, chiusosi sul 79-75. Top scorer tra le file dei monferrini è stato il play Quinn Ellis (18 punti), mentre il pivot Aaron Carver ha firmato una "doppia doppia" da 15 punti e 10 rimbalzi.

Per quanto riguarda i precedenti della scorsa stagione, i biancoblù hanno un ruolino di due vittorie su due partite disputate. Nel dettaglio: 91-77 in Brianza e 75-84 a Casale. Risale alla stagione 2011/2012, invece, l'unica partecipazione dei casalesi alla serie A1, campionato in cui Cantù vinse entrambi gli incroci con la JB: 70-55 in casa e 65-69 fuori.

I commenti di coach Sacchetti e di Severini

"La trasferta di Casale è un ulteriore test di preparazione per il campionato - spiega coach Meo Sacchetti -. La Supercoppa va vista come un rodaggio per tutte le squadre di serie A2, un rodaggio
comunque di grande valore, perché mette in palio qualcosa di importante. Sicuramente in questo momento ogni roster è un po' indietro a livello di condizione, come è giusto che sia durante la
preseason. Noi comunque stiamo lavorando sodo per arrivare al top in vista del via della stagione regolare. Stiamo ancora imparando a conoscerci e a stare insieme in campo, affinando al meglio tutti i meccanismi di gioco".

"Arriviamo bene alla gara con Casale, visto che veniamo dalla vittoria con l'Urania - puntualizza Giovanni Severini -. Una gara dai due volti, quella contro i milanesi, visto che abbiamo avuto qualche difficoltà, ma è normale all'inizio della stagione. Dobbiamo vedere il lato positivo e trarre spunto dai nostri errori per lavorare e migliorarci. Ci stiamo concentrando su energia, entusiasmo e coinvolgimento di tutti in campo. Vogliamo fare meglio di sabato scorso. A livello fisico, l'acciacco alla schiena che mi ha tenuto a mezzo servizio settimana scorsa è rientrato. Sto continuando la preparazione con grande impegno. Sento che sto lavorando bene, in modo da essere in piena forma quando il campionato entrerà nel vivo".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie