Menu
Cerca
Il commento

Nicola Molteni sulla Pallacanestro Cantù: “Delusione ma riguadagneremo le vette che ci spettano”

Le parole del sottosegretario all'Interno.

Nicola Molteni sulla Pallacanestro Cantù: “Delusione ma riguadagneremo le vette che ci spettano”
Sport Canturino, 27 Aprile 2021 ore 09:26

“Dopo una stagione sportiva complicata e ovviamente sotto le aspettative, lo sconforto, la delusione e l’amarezza sono profondi nell’animo di noi tifosi”, queste le parole di Nicola Molteni (Lega), sottosegretario all’Interno, dopo la matematica retrocessione in A2 della Pallacanestro Cantù.

Nicola Molteni: “Delusione ma riguadagneremo le vette che ci spettano”

“Ci si aspettava di più, è innegabile. Abbiamo dimostrato però, nel corso della nostra gloriosa tradizione sportiva, di saper superare e affrontare difficoltà e asperità ben maggiori. Cantù è, nel basket ma non solo nello sport, tradizione, identità, appartenenza a un territorio e a una storia sportiva unica e irripetibile nel mondo. La “piccola Cantù” ha gareggiato e vinto contro colossi europei e mondiali mostrandosi sempre a testa alta, con fierezza e coraggio. Perché Cantù è orgoglio, devozione e tradizione. E tutti questi valori ci riporteranno a riguadagnare le vette che ci spettano. Ci attendono sfide importanti sicuramente difficili che si potranno vincere solo mantenendo quel senso di “comunità” -territorio,tifo, società – che rendono la nostra città unica rispetto alle altre. Rialziamoci e con orgoglio sempre sarà FORZA CANTÙ!!!”.

Necrologie