Sport
Attività natatorie fermate

Nuoto e pallanuoto sospese tutte le competizioni natatorie fino al 30 aprile

Nuoto e pallanuoto nuova disposizione delle Federazione Italiana.

Nuoto e pallanuoto sospese tutte le competizioni natatorie fino al 30 aprile
Sport Como città, 10 Aprile 2020 ore 09:00

Nuoto e pallanuoto nuova disposizione delle Federazione Italiana.

Nuoto e pallanuoto fermati anche gli allenamenti degli atleti fino al 13 aprile

L'emergenza coronavirus si è abbattuta come un ciclone anche sul mondo di nuoto e pallanuoto nazionale ma anche sull'attività che si svolge sul territorio lariano. Fermate quindi le attività delle società nostrane, della Como Nuoto con tutte le sue sezioni e della Pallanuoto Como. La Federnuoto ha comunicato che oltre allo stop degli allenamenti fino a dopo Pasqua le competizioni natatorie sono sospese almeno fino al 30 aprile. Ricordiamo che la FIN aveva già  comunicato in precedenza la sospesione fino a nuovi avvisi dei campionati nazionali di pallanuoto di serie A2 maschile dove partecipa la Recoaro Como Nuoto,  di B maschile dove milita la Pallanuoto Como e anche quello di A2 femminile che fino allo stop vedeva in vetta le Rane Rosa Como. Ferma oltre all'attività senior anche tutti i settori giovanili anche delle società lariane almeno fino a nuove disposizioni federali e governative.

L'ultimo comunicato ufficiale della FIN

"Attenendosi ossequiosamente e scrupolosamente a quanto disposto dal DPCM del 1° aprile, la Federnuoto comunica la sospensione di tutte "le sedute di allenamento degli atleti tesserati all'interno degli impianti sportivi di ogni tipo sino al 13 aprile; di conseguenza determina il protrarsi della sospensione degli eventi e delle competizioni nazionali sino al 30 aprile, dando seguito a quanto già disposto in data 9 marzo in relazione ai decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri e alle ordinanze emanate dalle Regioni e dai Comuni, al fine di tutelare la salute di tutti coloro che sono coinvolti nelle attività  del movimento acquatico. Ribadisce, altresì la sospensione dei campionati nazionali di pallanuoto maschile e femminile sino a nuovo avviso.
La Federazione Italiana Nuoto valuterà  ulteriormente la situazione dopo il 13 aprile".

Il Comunicato precedente della FIN sulla sospensione dei campionati di pallanuoto

"Tenuto conto della chiusura di molteplici impianti sportivi disposta dagli enti locali; considerata, altresì, la necessità di garantire l’uniformità dei campionati e lo sviluppo omogeneo dei vari gironi territoriali, la Federazione Italiana Nuoto dispone, fino a nuovo avviso, la sospensione dei Campionati Nazionali di pallanuoto maschile di serie A2, serie B, Under 17 A e femminile di serie A2".

Nuoto e pallanuoto stop
Nuoto e pallanuoto stop

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Necrologie