Pallacanestro Cantù: in arrivo la guardia statunitense Jeremy Chappell

Un altro nuovo arrivo alla Pallacanestro Cantù. La nota squadra di basket canturina rende noto l'acquisto della guardia statunitense Jeremy Chappell.

Pallacanestro Cantù: in arrivo la guardia statunitense Jeremy Chappell
Sport 31 Luglio 2017 ore 15:33

Classe 1987 e originario dell’Ohio, Jeremy Chappell è ufficialmente entrato a far parte del roster della Pallacanestro Cantù. La società canturina lo ha portato via dal Banvit con la cui maglia ha gareggiato nell’ultima stagione del campionato turco. Con i suoi 191 cm e 91 kg, la guardia di Cincinnati va a rimpolpare il roster canturino in vista della prossima stagione dove già sono arrivati Andrea Crosariol, Davide RaucciEric Griffin.

–> SCOPRI IL CALENDARIO DELLA PROSSIMA STAGIONE!

Pallacanestro Cantù: la storia di Chappell

Dopo aver frequentato la Robert Morris University in Pennsylvania, Chappell ha vissuto la sua prima esperienza europea nel campionato polacco allo Znicz Jarosław durante la stagione 2009-’10. L’anno seguente è sbarcato in Ucraina, al BC Hoverla, per poi passare al Ferro-ZNTU (oggi Zaporizhya), dove è rimasto per due stagioni.

Successivamente nel biennio 2011-2013, la guardia statunitense ha condiviso lo spogliatoio con Randy Culpepper,
che ritroverà alla Pallacanestro Cantù come compagno di squadra. I due si sono poi ritrovati in campo tante volte da avversari, prima in Russia e poi in Turchia. Nella stagione 2013-’14, quando Jeremy vestiva la maglia del Triumf Ljubercy (oggi Zenit San Pietroburgo), Randy era in forza al Krasny Oktyabr, ex società del patron Dimitry
Gerasimenko.

L’anno seguente Jeremy cambia maglia trasferendosi all’Avtodor Saratov, incontrando ancora Randy da avversario, rimasto al Krasny dopo una parentesi in Libano. Le ultime battaglie sportive si spostano poi in Turchia, dove Chappell ritrova l’amico Randy in forza al Balikesir.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli