Sport
Due miti canturini... nella leggenda LBA

Pallacanestro Cantù, Carlo Recalcati e Valerio Bianchini tra gli allenatori nella leggenda

Pallacanestro Cantù due tecnici del club canturini inseriti nella storia della Lega Basket italiana.

Pallacanestro Cantù, Carlo Recalcati e Valerio Bianchini tra gli allenatori nella leggenda
Sport Canturino, 22 Giugno 2020 ore 19:00

Pallacanestro Cantù, due tecnici del club canturini inseriti nella storia della Lega Basket italiana.

Pallacanestro Cantù il "Vate" in Brianza vinse scudetto, Coppa dei Campioni e Coppa delle Coppe

In occasione dei suoi primi 50 anni la Lega basket italiana ha inserito due illustri allenatori della Pallacanestro Cantù tra i tecnici della leggenda del basket italiano. Si tratta di Valerio Bianchini che con Cantù vinse scudetto, Coppa dei Campioni e Coppa delle Coppe e Carlo Recalcati che dopo essere stato una bandiera da giocatore allenò la squadra brianzola in due periodi diversi della sua storia.

La carriera di Valerio Bianchini

Valerio Bianchini , il primo allenatore italiano che riuscì a vincere 3 scudetti con 3 squadre diverse.
Soprannominato "il Vate", negli anni '80 fu tra gli allenatori più vincenti della storia della LBA ed europea. Dopo l'esperienza alla Stella Azzurra, Bianchi arrivò in Brianza per guidare la Pallacanestro Cantù sul tetto d'Italia ed Europa: prima alzando la Coppa delle Coppe e uno Scudetto nel 1980/81, poi nell'anno successivo anche la Coppa dei Campioni. A fine stagione si trasferì a Roma dove conquistò un altro scudetto e a seguire, la sua seconda Coppa dei Campioni e ed una Coppa Intercontinentale. Poi Bianchi passò alla VL Pesaro dove vinse un latro scudetto nella stagione 1987-88.

Il Palmares di Valerio Bianchini

27 stagioni in LBA

3 scudetti (Cantù 1980/81)

1 Coppa Italia

1 Coppa delle Coppe (Cantù 1980/81)

2 Coppe dei campioni (Cantù 1981/82)

1 Coppa Intercontinentale

La carriera di Carlo Recalcati

Carlo Recalcati è l'unico coach con Valerio Bianchini ad aver vinto lo Scudetto in 3 squadre diverse. Dopo una carriera ricca di successi da giocatore con Cantù ha iniziato ad allenare prima l’Alpe Bergamo, poi la Pallacanestro Cantù e poi la Viola Reggio Calabria. Nel 1997 passò alla Pallacanestro Varese, con la quale vinse lo Scudetto della stella nel 1999 e il titolo di miglior allenatore del ’99. L’anno successivo si trasferì a Bologna, sponda Fortitudo, scrivendo la storia del club biancoblu conquistando il 1° storico scudetto. Il terzo arrivò nel 2004, con la Mens Sana Siena. Nel 2010 tornò a Varese, poi a Montegranaro, alla Reyer Venezia nel 2014 per fare ritorno anche a Cantù nel recente passato.
Dal 2001 al 2009 è stato  ct della nazionale italiana conquistando il bronzo europeo nel 2003 e l’argento alle Olimpiadi del 2004.

Il palmares di Carlo Recalcati

29 stagioni in LBA

3 Scudetti

1 Supercoppa Italiana

2 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie