Serie A2

Pallacanestro Cantù: chiusa la trattativa con Cesana, torna in biancoblù

"Tornare a giocare a Cantù è un sogno che diventa realtà. So cosa significa vestire questa maglia e ne sono onorato"

Pallacanestro Cantù: chiusa la trattativa con Cesana, torna in biancoblù
Pubblicato:
Aggiornato:

La Pallacanestro Cantù ha chiuso un altro acquisto in vista della prossima stagione: Luca Cesana, guardia classe 1997, torna a vestire la maglia biancoblù dopo aver vinto da protagonista, lo scudetto Under 20 nel maggio del 2016 con il Progetto Giovani Cantù.

Pallacanestro Cantù: chiusa la trattativa con Cesana, torna in biancoblù

“Siamo molto felici – commenta il vice allenatore dell’Acqua S.Bernardo, Devis Cagnardi - per l'arrivo di Luca che, oltre a essere un giocatore importante per la categoria e che ha maturato esperienze da protagonista nelle ultime stagioni, è soprattutto un ragazzo che porterà senso di appartenenza e orgoglio canturino. Lo abbiamo sentito convinto e motivato di poter rappresentare la squadra della sua città e lottare insieme per la sua gente, tutte caratteristiche emotive che dovranno accompagnare e spingere la nostra formazione durante questa stagione”.

“Prima di tutto – commenta Luca Cesana - ringrazio la società per l’opportunità. Tornare a giocare a Cantù è un sogno che diventa realtà. So cosa significa vestire questa maglia e ne sono onorato. Mi impegno a dare il 100% dentro e fuori dal campo per cercare di rispettarne i colori e rendere fieri i tifosi. Non vedo l’ora di ricominciare perché la gente come noi non molla mai!”.

Cesana con la maglia dell'Assigeco Piacenza contro Cantù nel 2022

La carriera

Cresciuto nel settore giovanile canturino, Cesana fa il suo debutto in prima squadra agli ordini di coach Fabio Corbani nella stagione 2015/2016.

Nell’estate del 2016 l’esterno passa alla Blu Basket Treviglio, in Serie A2, dove gioca 43 gare a quasi 6 punti di media a partita, prima di essere ceduto, nel dicembre 2017, all’Eurobasket Roma.

Nel 2018/2019 Cesana si trasferisce alla Junior Casale Monferrato, dove rimane per due stagioni, per poi passare, nel 2020/2021, all’Assigeco Piacenza. Con la formazione emiliana l’esterno assume un ruolo da protagonista realizzando, nella sua seconda stagione in bianco- rosso, 14,9 punti di media a partita con la chicca dell’incredibile prestazione contro Orzinuovi, in cui fa registrare il record italiano di triple segnate (13) chiudendo il match con 46 punti.

Rientrato da un infortunio nello scorso mese di novembre, proprio nella sfida contro l’Acqua S. Bernardo, Cesana conferma la sua verve offensiva con 12 punti e 3,1 assist di media a gara, cifre che si innalzano nella fase a orologio arrivando fino a 15,6 punti e 3,6 assist di media a partita.

L’esterno vanta anche numerose apparizioni nelle nazionali giovanili. Con gli azzurri conquista infatti nel 2013 il quarto posto ai Campionati Europei Under 16 e l’anno successivo disputa i Mondiali Under 17 a Dubai. Nel 2015 prende poi parte ai Campionati Europei Under 18, chiudendoli con 9,4 punti e 5 rimbalzi nei 25,8 minuti giocati a gara (miglior marcatore e rimbalzista italiano).

Seguici sui nostri canali