l'allarme

Pallacanestro Cantù due giocatori con la febbre, si attende l’esito dei tamponi

Sicuramente non sarà della partita Jaime Smith che è ancora positivo.

Pallacanestro Cantù due giocatori con la febbre, si attende l’esito dei tamponi
Canturino, 23 Ottobre 2020 ore 14:34

Concentrati sulla partita, ma anche con un occhio alla situazione sanitaria. In attesa dell’esito dei tamponi previsto per la giornata di domani, sabato 24 ottobre. La Pallacanestro Cantù è in ansia per Jordan Bayehe e Andrea La Torre, a letto con la febbre alta.

Pallacanestro Cantù due giocatori con la febbre, si attende l’esito dei tamponi

Il general manager di Pallacanestro Cantù, Daniele Della Fiori, ha spiegato.

“Sicuramente quella appena trascorsa è stata una settimana molto complicata. L’esito dell’ultimo tampone di Jaime Smith è purtroppo ancora positivo e ieri si sono fermati anche Jordan Bayehe e Andrea La Torre, costretti a letto con la febbre alta. È ovvio che in queste condizioni è impossibile preparare la sfida contro Treviso in maniera consona all’importanza che essa riveste. Oggi faremo il consueto giro di tamponi a tutto il team squadra e solo domani sapremo, a ridosso della partenza, se i due giocatori potranno aggregarsi alla trasferta. È scontato dire che in questo momento ci muoviamo con massima prudenza ma alla già certa assenza di Smith si aggiunge questa ulteriore complicazione”.

Poi coach Cesare Pancotto ha parlato del match di domenica a Treviso.

“Affrontiamo Treviso, squadra di tradizione, supportata da una società solida e allenata in campo molto bene da coach Max Menetti. Mi piace sottolineare il talento e l’atletismo che i nostri avversari hanno dimostrato in queste prime partite. Hanno avuto un ottimo impatto in termini offensivi, di punti realizzati, di percentuali da due e di tiri liberi; senza dimenticare il loro impatto nei rimbalzi d’attacco, grazie a un importante pacchetto lunghi. Andremo ad affrontare Treviso con la consapevolezza di quello che abbiamo saputo fare sin qui e delle cose che non abbiamo saputo fare, per via delle assenze su cui non voglio soffermarmi”.

 

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia