Menu
Cerca
La presa di posizione

Pallacanestro Cantù gli Eagles dopo la sconfitta contro Pesaro: "Sveglia, gli alibi sono finiti"

"Lunedì c'è il derby. Praticamente vita o morte. Deve essere recepito".

Pallacanestro Cantù gli Eagles dopo la sconfitta contro Pesaro: "Sveglia, gli alibi sono finiti"
Sport Canturino, 25 Gennaio 2021 ore 10:15

"Non va bene, così non va per niente bene". Iniziando con queste parole, in un comunicato durissimo, gli Eagles si rivolgono alla Pallacanestro Cantù che ieri è stata battuta da Pesaro e proprio non riesce ad uscire dal periodo nero.

Pallacanestro Cantù gli Eagles dopo la sconfitta contro Pesaro: "Sveglia, gli alibi sono finiti"

Le parole dei tifosi.

"In un momento storico in cui tutto passa in secondo piano, non possiamo stare in silenzio. La società è tornata canturina, gli alibi sono finiti. Si sta parlando seriamente del Palazzetto nuovo. Scendere probabilmente vorrebbe dire non salire più con conseguente fine del sogno palazzetto. Svegliatevi!! Onorate la maglia!! Meritate la maglia!! Per noi è un calvario stare lontano dai nostro colori, voi che avete l'onore di viverli, dovete onorarli! Tutti insieme Cantù, però, cominciando da chi in campo ci scende!! Certe figure di m... non le meritiamo! Ci permettiamo di aggiungere solo due righe, dopo aver visto la partita di stasera. La squadra è stata fatta con le nostre disponibilità economiche, niente di cui vergognarci, anzi, un onore quello di non fare il passo più lungo della gamba! Ma è palese che sia stata fatta non bene, il continuo mettere pezze, unite al Covid (che ha comunque colpito praticamente tutte le squadre, quindi non deve essere un alibi) ma stasera non abbiamo visto la voglia di remare dalla stessa parte. E questo non lo possiamo tollerare nella maniera più assoluta!! Non lo abbiamo mai tollerato, e mai lo faremo. Finché si indossa la nostra canotta, si deve andare nella stessa direzione. Altrimenti anche noi non ci limiteremo a comunicati... La gente come noi non molla mai!! Pd traducetelo al volo per i non italiani.

Lunedì c'è il derby. Praticamente vita o morte. Deve essere recepito!!".

Necrologie