Sport
Sport

Pallacanestro Cantù: le parole di coach Marco Sodini

Le parole di coach Marco Sodini a proposito della bella e larga vittoria contro Trapani.

Pallacanestro Cantù: le parole di coach Marco Sodini
Sport Canturino, 08 Novembre 2021 ore 11:05

Pallacanestro Cantù: le parole di coach Marco Sodini.

Pallacanestro Cantù: le parole di coach Marco Sodini

La S.Bernardo-Cinelandia Park continua a macinare vittorie in questo avvio di campionato, ancora imbattuta nel Girone Verde di Serie A2 grazie a sei vittorie in altrettante partite. Di seguito le parole di coach Marco Sodini nel post gara di Trapani-Cantù, terminata 91 a 72 a favore della compagine canturina: «Credo ci siano due aspetti da tenere in considerazione questa sera. Il primo è esclusivamente tecnico: la distanza tra i due organici si è infatti vista ampiamente, anche perché, in tutta onestà, la struttura attuale di Trapani non può certo consentire alla squadra siciliana di competere con la nostra; a loro mancavano tre pedine importanti come Massone, Taflaj e Tomasini, e queste assenze hanno senz’altro aumentato il gap con noi. Il secondo aspetto è la differenza di obiettivi tra le due società: noi, come noto, vogliamo raggiungere un obiettivo molto ambizioso e questo, inevitabilmente, innesca dinamiche diverse. A fine secondo quarto credo si facesse fatica a immaginare che Trapani potesse avere le energie sufficienti per rientrare in partita. Ma siccome c’è sempre da migliorare, devo ammettere che le nostre 22 palle perse non possono andare bene. Tuttavia, sono consapevole che quando si è così tanto avanti nel punteggio nel corso di una partita, possono inevitabilmente esserci dei cali di concentrazione. Vorrei, però, che la squadra tenesse sempre alta l’attenzione, indipendentemente dal risultato» ha concluso Sodini dalla sala stampa del“PalaConad” di Trapani.

Necrologie