Sport
Nembo kid e Charlie altre due leggende canturine

Pallacanestro Cantù Nembo Kid e il Charlie tra le leggende della LBA

Pallacanestro Cantù dopo Marzorati altri due campioni canturini omaggiati dalla Lega basket.

Pallacanestro Cantù Nembo Kid e il Charlie tra le leggende della LBA
Sport Canturino, 08 Giugno 2020 ore 11:44

Pallacanestro Cantù dopo Marzorati altri due campioni canturini omaggiati dalla Lega basket

Pallacanestro Cantù anche Antonello Riva e Carlo Recalcati tra i più grandi

Dopo Pierluigi Marzorati altri due grandi campioni, autentiche bandiere intramontabili della Pallcanestro Cantù sono state omaggiate dalla Lega Basket per i suoi primi 50 anni. Stiamo parlando di Antonello Riva, il Nembo kid di Rovagnate e Carlo Recalcati il Charlie che sono stati inseriti nelle leggende della LBA

Antonello Riva il Nembo Kid della Brianza

E' stato uno dei grandi miti di Cantù, Antonello Riva, il bomber di Rovagnate, soprannominato Nembo Kid per la sua potenza fisica e la sua grande capacità realizzativa soprattutto dalla lunga distanza. E stato una delle migliori guardie in assoluto della pallacanestro italiana, detenendo ancora oggi il record di punti realizzati in LBA Serie A con 14.397 e di minuti giocati con 23.269.
In serie A ha esordito nel 1977-78 con Cantù dove ha vinto 1 Scudetto, 2 Coppe dei Campioni, 2 Coppe delle Coppe e 1 Coppa Intercontinentale. E' poi stato protagonista di un clamoroso trasferimento all'Olimpia Milano per 5 stagioni dove ha vinto una Coppa Korac e quindi passare a Pesaro. Nel 1998 Riva tornò a Cantù dove dopo essere diventato anche capitano lascerà il basket professionistico nel 2002. Antonello Riva è stato una colonna della nazionale italiana con cui ha vinto la leggendaria medaglia d'oro agli Europei del 1983 e l'argento ad Italia 1991, conquistando poi negli anni il primato nella classifica dei punti totali realizzati ben 3.775.

Carlo Recalcati per tutti il Charlie

Carlo Recalcati è stato per Cantù un grande campione sul campo e poi in panchina dove con  Valerio Bianchini è diventato l'unico allenatore  ad aver vinto lo scudetto in 3 squadre diverse (Varese, Fortitudo Bologan e Siena). Prima però negli anni '70  Carlo Recalcati è stato una delle bandiere della Pallacanestro Cantù arricchendo la bacheca brianzola dei trofei con 2 scudetti, 3 Coppe Korac, 3 Coppe delle Coppe e 1 Coppa Intecontinentale. Anche in azzurro il Charlie è stato protagonista conquistando due bronzi agli Europei del 1971 e del 1975. Appese le scarpette al chiodo nel 1982 dopo una breve esperienza in Serie B, Recalcati come detto è diventato uno dei più gradi allenatori italiani allenando anche a Cantù in serie A -
Pallacanestro cantù Antonello Riva
Antonello Riva una delle più gradi bandiere della Pallacanestro Cantù
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie