Sport
il verdetto

Pallacanestro Cantù, nulla da fare per il ricorso dei canturini sul tiro di Leunen

Una decisione presa molto male dalla tifoseria.

Pallacanestro Cantù, nulla da fare per il ricorso dei canturini sul tiro di Leunen
Sport Canturino, 12 Aprile 2021 ore 19:10

Pallacanestro Cantù, nulla da fare per il ricorso dei canturini sul tiro di Leunen.

Pallacanestro Cantù, nulla da fare per il ricorso dei canturini sul tiro di Leunen

Dopo la beffa di ieri, domenica 11 aprile 2021, anche quella di oggi per l'Acqua San Bernardo. I canturini infatti ieri hanno perso con l'Aquila Basket Trento 75 a 76. Un solo punto ha diviso i canturini da una vittoria che li avrebbe messi in una posizione migliore in termini di classifica. I canturini infatti restano ultimi e giocano per la salvezza.

Oggi però il giudice sportivo ha respinto il ricorso della Pallacanestro Cantù presentato sul tiro di Maarty Leunen, valutato dal giudice di gara da 2 punti ma che dalle immagini sembrava da 3. Il risultato della partita quindi non cambia e i canturini restano a 14 punti in classifica con l'obiettivo di vincere nel prossimo incontro infrasettimanale.

Fortissima la reazione degli Eagles Cantù: "Così non va bene. In un anno impossibile, in cui non ne sta andando dritta una, non possiamo accettare che la nostra condanna arrivi da una decisione arbitrale completamente folle. Passare per vittime sacrificali, o per cog***** per dirla fuori dai denti, non lo possiamo accettare. Vada come vada, ma per meriti o demeriti nostri. La gente come noi non molla mai".

Necrologie