Sport

Pallacanestro Cantù stellare contro Bologna

Coach Sodini scherza: "Primo obiettivo quasi raggiunto: dovrei mangiare il panettone".

Pallacanestro Cantù stellare contro Bologna
Sport Canturino, 10 Dicembre 2017 ore 20:36

Pallacanestro Cantù torna alla vittoria con una super prestazione.

Battuta Bologna

Red October stellare questa sera al PalaDesio. Gli uomini di coach Sodini hanno battuto la Virtus Segafredo Bologna con il risultato finale di 94 a 87 per i biancoblù. Dopo l'ottima prestazione di Cantù contro Brescia, che però non aveva portato i tre punti, questa settimana i biancoblù hanno portato a casa il bottino pieno.

Le parole di coach Sodini

A fine match l'head coach ha parlato in conferenza stampa: "Siamo sempre stati molto consistenti e loro hanno dovuto faticare per fare canestri. Non abbiamo mai concesso due o tre canestri consecutivi facili in tutta la partita. Tra le cose positive della mia squadra è che abbiamo giocatori pronti a scappare via sempre, però un conto è saperlo e un conto è poi farlo. Noi spesso ci siamo trovati schiacciati sotto il canestro. Nel gioco costi-benefici alla fine abbiamo avuto la meglio, abbiamo voluto togliere loro sicurezza sotto canestro. Bologna è una squadra strutturalmente molto grande, c'è una differenza di stazza importante".

Sodini e il panettone

Coach Sodini ha poi scherzato con i giornalisti: "Se non mi esonerano questa settimana credo di aver centrato il mio primo obiettivo, che era quello di mangiare il panettone, mi sono accorto che qui in Lombardia è molto importante".

Necrologie