Sport

Pallacanestro Cantù vittoriosa: primo successo in campionato

Ottima prestazione di Smith in regia: primi due punti per la squadra di coach Pancotto.

Pallacanestro Cantù vittoriosa: primo successo in campionato
Canturino, 05 Ottobre 2020 ore 08:16

Pallacanestro Cantù: vittoria in campionato.

Prima vittoria stagionale

L’Acqua S.Bernardo non manca l’appuntamento con la prima vittoria stagionale del campionato, riuscendo, davanti ai quasi 700 del “PalaDesio”, ad avere la meglio su una coriacea Pesaro. Successo meritato per Smith (super doppia doppia da 18 punti e 10 assist) e compagni, che agguantano i primi due punti della regular season con grande voglia, dopo aver condotto il match per larghi tratti della serata ma anche dopo aver sofferto non poco nel corso del secondo tempo. Finisce 81 a 72 per Cantù.

La cronaca

Per la prima casalinga coach Pancotto si affida al confermatissimo Smith, in fase di costruzione; accompagnato in quintetto da Woodard, pronto sugli scarichi per il tiro da fuori, e da Pecchia, impiegato come ala piccola. Nel pitturato l’esperienza di Leunen e l’atletismo di Kennedy. Coach Repesa, invece, schiera Robinson in regia, affiancato da Massenat e Drell sugli esterni; Filipovity e Cain, sotto canestro, completano lo starting five biancorosso.
La prima frazione è un monologo biancoblù e finisce 21-13. Nel secondo periodo la Carpegna Prosciutto arriva al momentaneo -4 che costringe Pancotto a interrompere il gioco dopo il mini-break pesarese. A portare un po’ di calma ci pensa Kennedy, essenziale su entrambi i lati del campo e autore del canestro che sblocca l’attacco brianzolo dopo 4’ di astinenza. All’intervallo il parziale dice 36 a 32.
Al rientro dagli spogliatoi, è Cantù a imporre nuovamente il suo gioco, con Pecchia e Thomas sugli  scudi. Pesaro non molla e il clima si fa teso, Cantù è
deconcentrata e la Carpegna Prosciutto può chiudere avanti 59 a 55 al 30’. Avvio amaro per i canturini, che subiscono il -6 pesarese, Filloy l’autore del canestro. Pronta risposta dei brianzoli, poi è ancora Smith a guidare i suoi, trovando un essenziale gioco da tre punti: 63-62, Cantù torna avanti. A chiudere la gara ci pensa Woodard, con un contropiede ben finalizzato. La serata si chiude in bellezza, con la tripla sull’ultima sirena di Johnson. Finisce 81 a 72. Cantù si appresta ad affrontare la settimana pre derby con Varese con il morale alle stelle.

Acqua S.Bernardo Cantù-Carpegna Prosciutto Pesaro 81-72
(21-13, 15-19; 19-27, 26-13)
Cantù: Thomas 8, Smith 18, Kennedy 11, Woodard 18, Procida, Leunen 6, La Torre 3, Lanzi n.e., Johnson 8, Bayehe, Baparapè n.e., Pecchia 9. All. Pancotto
Pesaro: Drell, Massenat 11, Filloy 11, Calbini n.e., Cain 14, Robinson 18, Tambone 4, Basso n.e., Serpilli n.e., Filipovity 9, Zanotti 5, Delfino n.e.. All. Repesa.
Arbitri: Vicino, Giovannetti e Nicolini.
Spettatori: 642.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia