Ieri l'incontro

Pallacanestro La Fip sta lavorando per consentire la ripresa dell’attività a tutti i tesserati

Pallacanestro si è svolta ieri l'attesa riunione tra il presidente Petrucci e i comitati regionali.

Pallacanestro La Fip sta lavorando per consentire la ripresa dell’attività a tutti i tesserati
Sport Como città, 12 Gennaio 2021 ore 09:00

Pallacanestro si è svolta ieri l’attesa riunione tra il presidente Petrucci e i comitati regionali.

Pallacanestro le società non sanno bene cosa fare ma sembrano unite per riprendere almeno gli allenamenti con le giovanili

C’era grande attesa tra le tante società e addetti ai lavori della pallacanestro “minore” italiana a livello regionale e anche in provincia di Como, per l’incontro in programma ieri tra il presidente della Fip nazionale Gianni Petrucci e tutti i presidenti dei Comitati Regionali sulle strategie da porre in atto per verificare l’effettiva possibilità della ripresa dell’attività regionale a partire già da questo mese.  Almeno in Lombardia tante le società che si sarebbero opposte alla ripresa dei campionati mentre sembra ci sia apertura alla ripresa almeno degli allenamenti delle categorie giovanili quelle che di fatto stanno subendo più di tutte questo stop.  Sembra inoltre ipotizzabile ai primi di marzo il termine ultimo per iniziare i campionati regionali per evitare la sospensione definitiva della stagione agonistica mentre pare più attuabile la volontà di svolgere tornei 3 contro3  a livello provinciale. Per ora però ci sono davvero poche certezze visto che la Fip ha sottolineato coem si stanno studiando provvedimenti straodinari per permettere la ripresa della attività da parte di tutte le categerie in attesa ddel nuovo decreto ministeriale atteso dopo il 15 gennaio che drà nuove linne guida anche allo sport.

Questa la nota della Fip dopo l’inpcntro di luendì 11 gennaio

“La Federazione Italiana Pallacanestro sta lavorando per consentire a tutti i propri tesserati, dal Minibasket all’attività Senior, di tornare ad allenarsi in palestra adottando tutte le cautele che gli esperti riterranno necessarie. Lo stato pandemico richiede provvedimenti straordinari. La FIP vuole andare oltre la suddivisione in attività di interesse nazionale e non, che fino a questo momento ha creato situazioni disomogenee e paradossali fra tutti gli enti deputati all’organizzazione sportiva e frustrazione nelle giovani e nei giovani di tutte le discipline.
Occorre concentrare gli sforzi sull’aggiornamento dei protocolli che consentano a tutti la ripresa in sicurezza degli allenamenti a prescindere dallo svolgimento delle rispettive competizioni, verificando con la massima responsabilità quali altri campionati possano effettivamente prendere il via nel prossimo futuro”.

Federazioni sportive Gianni petrucci Fip
Gianni Petrucci presidente della Ferazione Italiana Pallacanestro
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità