Franco Borghi si candida alla presidenza Fip Como

Pallacanestro lariana il brianzolo Franco Borghi si candida alla presidenza della Fip Como

Pallacanestro lariana verso l'assemblea del comitato provinciale del 14 marzo.

Pallacanestro lariana il brianzolo Franco Borghi si candida alla presidenza della Fip Como
Sport Canturino, 23 Febbraio 2021 ore 15:06

Pallacanestro lariana verso l'assemblea del comitato provinciale del 14 marzo.

Pallacanestro lariana presentata la squadra e le due parole d'ordine del suo programma: continuità e innovazione

La pallacanestro si avvicina ad ampie falcate all'appuntamento più importante di questa stagione che vedrà svolgersi domenica 14 marzo 2021 alle ore 10 presso la Palestra Comunale “Renato Malacarne” a Cermenate Via Montale 1: l’Assemblea Elettiva Provinciale per scegliere il nuovo consiglio direttivo che guiderà il movimento nostrano nel quadriennio 2021-24. Nei giorni scorsi aveva ufficializzato la sua candidatura alla presidenza del comitato lariano Guido Corti che si propone come nuova alternativa dopo 24 anni che hanno visto presidente Antonio Pini. Quest'ultimo proprio in questi giorni ha scritto alle società lariane e ai tesserati ufficializzando alcune novità. Pini infatti non is presenterà più come presidente ma come candidato consigliere lasciando spazio per la carica più alta a un suo storico collaboratore il brianzolo Franco Borghi candidato per il nuovo quadriennio 2021-24. Proprio Franco Borghi ha presentato la sua candidatura che poggia sue due parole d'ordine fondamentali: continuità e innovazione per il bene dell'intero movimento. Per questo ha scelto di scendere in campo in questa nuova veste e ha voluto presentare la squadra di compagni di viaggio.

La lettera di Franco Borghi alle società e tesserati comaschi

"Carissime Società, cari Presidenti, Dirigenti, Tecnici ed Atleti,

Avete appreso dalla comunicazione del presidente Antonio Pini le novità sulla nuova squadra che andiamo a proporvi in vista del rinnovo del Consiglio Direttivo provinciale, uno dei 9 consigli provinciali che ancora restano attivi nel contesto federale nazionale. Come sottolineava Antonio, dopo una profonda riflessione nel consiglio uscente è emersa l’esigenza di un “rinnovamento nella continuità”. Stefano Daverio, Alessandro Rumi e Maurizio Ostini come comunicato da
Antonio non faranno più parte della squadra che andremo a presentare e sulla strada del rinnovamento mi è stata chiesta la disponibilità di candidarmi come presidente. L’iniziale e comprensibile titubanza è stata vinta dall’assicurazione di Antonio di restare nella squadra come consigliere, perché la sua presenza mi dà la garanzia e sicurezza necessaria per un proficuo lavoro a favore del movimento nostrano. Resterà comunque preziosa la collaborazione con Alessandro Rumi che continuerà nel suo incarico di delegato CNA e di Maurizio Ostini eletto Consigliere Regionale nell’ultima Assemblea Elettiva Regionale. E come espresso da Antonio nella sua lettera è proprio la rinnovata sintonia con il nuovo Comitato Regionale e con il suo Presidente Giorgio Maggi il punto di partenza che potrà consentire al nuovo Comitato comasco di sottoporre e sviluppare le problematiche delle nostre Società e di richiedere interventi che potranno avere particolare rilevanza nel ritorno alla piena attività che si spera di avere a breve. Indispensabile, come è sempre stata, sarà la collaborazione anche con gli altri due settori tecnici, CIA (arbitri e ufficiali di campo) con il delegato Giuliano Molteni, e Minibasket con il delegato Pierluigi Michieli.
Sottolineo che i tre settori tecnici, CIA CNA e Minibasket ormai da tempo non dipendono più direttamente dal Comitato Provinciale, di cui comunque fanno parte, ma rispondono alle direttive delle rispettive commissioni regionali. Se saremo riconfermati alla guida del Comitato un grosso aiuto sarà richiesto a voi Società sul territorio, piccole e grandi, una collaborazione nel mettere a fuoco i problemi che assillano il movimento locale, soprattutto in questo ultimo periodo, problemi da sottoporre al Comitato Regionale, e nel contempo sviluppare e attuare nuove proposte promozionali sempre insieme a quest’ultimo, rispettosi del nostro ambito di azione. Non ci sentiamo di promettere alcunché elencando cose da fare, assicuriamo solo la massima volontà, come sempre è stato fatto, sull’operare del nostro gruppo senza interessi di parte.
Riprendendo le parole di sintesi del nostro programma espresso da Antonio “CONTINUITA’ e INNOVAZIONE” vado a presentare la nuova squadra che vogliamo sottoporre alla vostra approvazione".

Candidato Presidente:
- Franco Borghi impiegato tecnico presso un’azienda privata
Dal 1979 per 16 anni arbitro nei campionati regionali (fino alla serie C maschile).
Dal 1980 collaboro ininterrottamente con i vari organismi del C.P. di Como ricoprendo in varie
riprese gli incarichi di componente commissione designazioni, componente Commissione
Provinciale CIA, collaboratore Comitato Zonale, responsabile dei Tecnici Regionali.
Dal 1996 componente dell’Ufficio Gare di Como di cui dal 1999 ne divento Responsabile fino alla
sua chiusura.
Dal 1996 componente del Consiglio Direttivo Provinciale.
Dal 2005 al 2011 (per due mandati) componente della commissione nazionale SOT (Settore
Organizzativo Federale).

Candidati consiglieri:
- Antonio Pini funzionario di banca in pensione
Ritengo superfluo elencare il curriculum pregresso di Antonio, ricordo solo che è Presidente del
Comitato Provinciale ininterrottamente dal 1996 succedendo a Pippo Saladanna.
E’ stato insignito dal CONI della stella d’oro al merito Sportivo.

Basket lariano Antonio Pini
A sinistra Antonio Pini presidente Fip Como con Mara Invernizzi

- Roberto Cantaluppi insegnante
Grande conoscitore delle realtà “minors” della nostra provincia.
Allenatore dal 1980/81, iniziando nel settore femminile nella società Polisportiva Como passando poi sempre nel settore giovanile femminile della CRA Cantù. A seguire a Tavernerio in prima divisione come giocatore allenatore e poi allenatore delle giovanili nella Pol. Antoniana con una stagione come capo allenatore in serie D. Nel 2004 inizia la collaborazione con la Pallacanestro Como dove allena le giovanili collaborando con la Società negli aspetti organizzativi di eventi collaterali. Dal 2013 al GSV Villaguardia allenando formazioni giovanili, diventando responsabile del settore tecnico e coordinando il progetto cestistico della Società con gli altri allenatori. Nel 2015 allena la prima squadra maschile per tre stagioni. Dal 2018 si occupa sempre come allenatore del settore femminile della società.

pallacanestro lariana Roberto cantaluppi
Roberto Cantaluppi

- Laura Galli lavora presso il Centro Universitario Sportivo dell’Università dell’Insubria
occupandosi della gestione degli impianti sportivi, dell’organizzazione di eventi e rivestendo il ruolo
di Team Manager delle Rappresentative Sportive Universitarie. Diplomata in Scienze Motorie, Istruttrice Nazionale Minibasket e Allenatrice di Base. Giocatrice fino ai 40 anni, militando in diverse squadre della provincia di Como e di Lecco fino a disputare il campionato nazionale di B1.
In più di 20 anni di attività come allenatrice ha seguito squadre dal Minibasket fino alle categorie
senior nel settore Femminile. E’ stata fondatrice del Centro Minibasket “Fino Sport”.
In seno al Comitato ha fatto parte della Commissione Tecnica Minibasket e ha collaborato con diversi istituti scolastici come Consulente Sportivo per lo sviluppo dei Progetti Scuola legati alla promozione del Basket.

pallacanestro lariana laura galli
Laura Galli

- Pierluigi Ballabio titolare di un negozio di telefonia
24 anni di tesseramento CIA, arrivando a dirigere gare nel campionato ora denominato DNB.
Ha ricoperto in seno al Comitato il ruolo di designatore Arbitrale per 4 anni e per 8 anni il ruolo
prima di presidente e poi di delegato CIA provinciale, concludendo poi come osservatore arbitri nei
campionati di vertice regionali. Attualmente è dirigente nella società Pallacanestro Figino.

Rubando le parole di Antonio Pini sono certo che tutti voi potrete cogliere nella proposta di questa nuova “squadra” la pretesa di garantire alle Società la continuità del servizio e della rappresentatività che ci ha sempre contraddistinto ma, anche, la volontà di coinvolgere forze nuove nel processo di promozione ed innovazione di cui il nostro movimento ha sicuramente bisogno.
Con Antonio Pini, Pierluigi Ballabio, Roberto Cantaluppi e Laura Galli vi aspetto domenica 14 marzo a Cermenate presso la palestra Comunale “Renato Malacarne” di Cermenate per l’Assemblea Elettiva Provinciale.
Cordiali saluti

Franco Borghi

pallacanestro lariana Franco Borghi
Franco Borghi candidato Presidente Fip di Como
Necrologie