Le minors del basket continuano l'attività

Pallacanestro le “minors” possono continuare a scendere in campo, stop scongiurato

Pallacanestro importante nota del consiglio regionale Fip dopo il nuovo decreto ministeriale.

Pallacanestro le “minors” possono continuare a scendere in campo, stop scongiurato
Como città, 13 Ottobre 2020 ore 16:43

Pallacanestro importante nota del consiglio regionale Fip dopo il nuovo decreto ministeriale.

Pallacanestro si prosegue con l’attività dilettantistica maschile e femminile seguendo calendari e protocolli previsti

Buone nuove per la pallacanestro lariana e lombarda. Le cosiddette “minors” infatti non vengono stoppate dall’ultimo decreto ministeriale ma invece possono continuare la loro attività seguendo i protocolli della federazione italiana. Il Consiglio regionale della Fip Lombardia ha confermato in queste ore, dopo la seduta di ieri sera, che l’attività regionale proseguirà regolarmente seguendo i protocolli e secondo le date stabilite che prevedono già dal 23 ottobre prossimo il via dei primi campionati maschili e femminili

Questo il comunicato della Fip Lombardia

Il Consiglio Regionale Fip riunito nella seduta di lunedì 12 ottobre ha stabilito all’unanimità di proseguire il cammino già intrapreso dei campionati della stagione 2020/21 seguendo il percorso già deliberato e ufficializzato per i tornei regionali senior maschili e femminili e giovanili d’Eccellenza, in attesa di definire formule e gironi delle giovanili regionali per i quali si ipotizza una partenza attorno alla metà di novembre. “Il direttivo del CRL ha preso atto del contenuto del nuovo DPCM che garantisce la prosecuzione dell’attività dello sport dilettantistico nel rispetto degli sforzi compiuti per la ripresa in sicurezza attraverso i protocolli approvati dalle varie federazioni – afferma il presidente regionale Giorgio Maggi – Pertanto l’attività dei campionati regionali già programmata o in fase di programmazione proseguirà regolarmente con le tempistiche stabilite nella compilazione dei calendari. Da una parte FIP e società si sono guadagnate la fiducia delle istituzioni attraverso i protocolli, dall’altra il via libera del Governo rappresenta una ulteriore assunzione di responsabilità da parte di tutti noi nel proseguire ad applicarli scrupolosamente”.

Fip nuovo consiglio Fip lombardia
Il nuovo consiglio Fip Lombardia
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia