Coach Fabio Fossati nominato allenatore benemerito

Pallacanestro, l’ex coach della Pool Comense Fabio Fossati nominato allenatore benemerito

Pallacanestro, grande riconoscimento della Fip per un celebre tecnico del basket femminile.

Pallacanestro, l’ex coach della Pool Comense Fabio Fossati nominato allenatore benemerito
Como città, 04 Novembre 2020 ore 15:47

Pallacanestro, grande riconoscimento della Fip per un celebre tecnico del basket femminile

 

Pallacanestro, con la gloriosa società nerostellata lariana vinse uno scudetto e due Supercoppe Italiane dal 2000 al 2003

In un momento non facile come questo,  per fortuna lo sport regala anche una bella notizia per la pallacanestro italiana e lariana. Fabio Fossati, noto coach del basket femminile che dal 2000 al 2003 guidò la grande Pool Comense alla vittoria di uno scudetto e di due supercoppe italiane, è stato nominato dalla Federazione Italiana allenatore benemerito. Un traguardo prestigioso e un riconoscimento meritato per un personaggio dalla nostra palla a spicchi, che personaggio non ha mai voluto essere, prima da giocatore in serie A e poi quando ha deciso di vivere una seconda carriera importante da allenatore e da protagonista,  vincendo non solo a Como, ma anche a Schio con due scudetti, due Coppe Italia e due Supercoppe Italiane, senza dimenticare anche grandi esperienze all’estero, alla Dinamo Mosca e sulle panchine di nazionali oltrefrontiera, come quella del Camerun e della Svizzera giovanile. Fabio Fossati ha così voluto inviare via social le sue sensazioni dopo la nomina ricevuta dalla Fip, condividendola con tutte le persone che lo hanno accompagnato nel suo lungo cammino con la palla a spicchi.

Pallacanestro fabio Fossati
Fabio Fossati ex coach della Comense ora allenatore benemerito

“IL BASKET E’ STATO ED E’ UNA PARTE FONDAMENTALE DELLA MIA VITA. PRIMA GIOCATORE POI ALLENATORE. LA SERA RINGAZIO SEMPRE MISTER NAISMITH CHE HA INVENTATO LO SPORT DELLA PALLA A SPICCHI. ATTRAVERSO IL BASKET HO REALIZZATO IL MIO SOGNO DI FARE DELLO SPORT UNA PROFESSIONE. HO GIOCATO COME PROFESSIONISTA PER QUASI 20 ANNI TRA SERIE B E SERIE A1 E A2… NON ERO UN CAMPIONE… ERO UN MESTIERANTE PERO’ MOLTO APPREZZATO DAGLI ALLENATORI. HO ALLENATO A TUTTI I LIVELLI MASCHI E FEMMINE… NEL MIO PAESE… IN EUROPA… IN AFRICA… IN ASIA… ALL’ESTERO HO FATTO DI TUTTO PER RAPPRESENTARE AL MEGLIO IL MIO PAESE L’HO FATTO INSEGNANDO IL BASKET, QUESTO MI HA RESO CITTADINO DEL MONDO… SUCCESSI E DELUSIONI SI SONO BILANCIATI… OGGI HO RICEVUTO LA COMUNICAZIONE CHE IL CONSIGLIO FEDERALE DELLA F.I.P MI HA NOMINATO “ALLENATORE BENEMERITO”… VOLEVO CONDIVIDERE QUESTA NOMINA CON TUTTE LE PERSONE CHE MI HANNO ACCOMPAGNATO IN QUESTO LUNGO CAMMINO… GRAZIE DI CUORE A TUTTI”.

Pallacanestro Fabio Fossati
Fabio Fossati, ex coach della Dynamo Mosca, ora allenatore benemerito
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia