Colpo di scena

Pallacanestro regionale il presidente marianese Alberto Bellondi non si ricandiderà 

Pallacanestro llacanestro regionaleverso le elezioni del consiglio Fip della Lombardia del 6 settembre.

Pallacanestro regionale il presidente marianese Alberto Bellondi non si ricandiderà 
Como città, 21 Agosto 2020 ore 10:14

Pallacanestro regionale verso le elezioni del consiglio Fip della Lombardia del 6 settembre.

Pallacanestro regionale nel nuovo consiglio in corsa almeno due comaschi Guido Corti della Pol. Comense e Maurizio Ostini della Virtus Cermenate, in forse Guido Nava del PGC

Si annuncia una stagione importante per la pallacanestro regionale e nostrana, non solo perchè si spera nella ripartenza dell’attività sportiva dopo il lungo lockdown per il Covid. In Lombardia infatti domenica 6 settembre a Limbiate si svolgerà l’assemblea elettiva di tutte le società del comitato regionale (40 saranno le società comasche chiamate al voto) per il rinnovo delle cariche elettive valide per il quadriennio olimpico 2021-2024. Un momento topico per il CRL ma che è stato già preannunciato da un vero colpo di scena. Il presidente in carica il marianese Alberto Bellondi in una lettera aperta inviata di recente a tutte le società, ha da poco annunciato che non si ricandiderà perchè lamenta che sono venuti a mancare i presupposti fiduciari da parte di alcuni membri a lui vicino nel comitato.

Basket lariano Alberto Bellondi
Alberto Bellondi presidente Fip Lombardia

Ecco la lettra del presidente Alberto Bellondi inviata alle società lombarde

“Buongiorno a tutti,
questa mia lettera aperta a Voi Società, Presidenti, Dirigenti, Allenatori, Atleti, Arbitri, Udc, è per spiegarvi i motivi che mi spingono a non candidarmi per un’eventuale riconferma alla Presidenza del C.R.L. Scopro con profonda amarezza che sono venuti a mancare i presupposti fiduciari, verso la mia figura, di persone del Comitato con le quali ritenevo di avere condiviso tutte le scelte politiche.
Questo non posso e non riesco ad accettarlo.
Per cui ringrazio coloro che in questi anni hanno collaborato con impegno e passione per la vita del Comitato Regionale.
Ringrazio il Presidente Federale, il Segretario Generale, il Consiglio Federale e tutta la Segreteria Generale, i miei collaboratori al CRL, i dipendenti FIP e i collaboratori dei Comitati Provinciali.
Non posso dimenticare i miei colleghi regionali a cui mando un grosso “in bocca al lupo” da condividere con tutto il mondo FIP”.

Almeno due comaschi si candidano come consiglieri regionali: Corti e Ostini

Da segnalare però che ci saranno almeno due esponenti importanti del basket comasco in corsa per un posto nel consiglio direttivo lombardo. Chi ha presentato la sua candidauta come consigliere è Maurizio Ostini della Virtus Cermenate che fa parte del gruppo unito al candidato alla presidenza regionale Giorgio Maggi. Chi si candida come indipendente invece è il presidente della Pol. Comense 2015 Guido Corti che ha deciso di scendere in campo soprattutto per dare voce al basket femminile lui che è nel settore rosa da oltre 30 anni in più di una veste. Ricordiamo che le candidature chiuderanno il 27 agosto: a questo proposito si attende di sapere cosa deciderà di fare il consigliere uscente Guido Nava del PGC se ricandidarsi o no.

 

Guido Corti
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia