Menu
Cerca
Il punto sui campionati di C maschile B femminile

Pallacanestro Virtus Cermenate e Gorla Cantù pronte per il via della C, Erba rinuncia

Pallacanestro chiuse ieri le iscrizioni per i principali campionati lombardi senior.

Pallacanestro Virtus Cermenate e Gorla Cantù pronte per il via della C, Erba rinuncia
Sport Como città, 07 Febbraio 2021 ore 15:21

Pallacanestro chiuse ieri le iscrizioni per i principali campionati lombardi senior.

Pallacanestro circa il 70% delle società aventi diritto ha confermato la partecipazione ai tornei ad inizio marzo

Weekend importante per la pallacanestro lombarda e nostrana. Già perchè erano attese per ieri a mezzogiorno le risposte di iscrizione della società di serie C Gold e C Silver maschile oltre a quelle di serie B femminile in vista di un eventuale inizio dei rispettivi campionati.  Alla chiusura delle iscrizioni fissate entro le 12 di ieri da parte dell'Ufficio Gare, circa il 70% delle aventi diritto ha deciso di partecipare all'attività agonistica della stagione 2020/21 dei campionati lombardi per i quali il CRL aveva proposto la ripartenza. I campionati regionali senior di C Gold e C Silver maschile e B femminile  quindi ripartiranno il prossimo mese entro il 7 marzo. Nel dettaglio sono state 23 le società di C Gold ad aderire all'invito del CRL su un totale di 29 aventi diritto tra queste ha risposto presente anche l'unica rappresentante comasca la Virtus Cermenate. Spostandoci in serie C Silver si sono iscritte 30 società su 48 partecipanti tra queste presente il Gorla Team Abc Cantù mentre ha rinunciato Le Bocce Erba. La percentuale più elevata di conferme è arrivata però dalla B femminile con 13 partecipanti su 16 aventi diritto. Nei prossimi giorni l'Ufficio Gare comunicherà l'elenco completo delle partecipanti con formule e calendari della stagione che non potrà iniziare più tardi del 7 marzo secondo quanto disposto dal Consiglio Federale.

basket C Gold Virtus Cermenate 2020/21

Il commento del presidente della Fip Lombarda Giorgio Maggi

“Ringrazio le società lombarde per l'elevata adesione al nostro invito di tornare in campo per una stagione agonistica forzatamente ridotta nei tempi ma comunque significativa, per dare un segnale di parziale ritorno alla normalità dopo tanti mesi di stop. Massimo rispetto altresì per chi ha deciso altrimenti esercitando la facoltà della rinuncia nelle modalità stabilite dal regolamento, dando loro appuntamento per la stagione 2021/22. Nei prossimi giorni stabiliremo formule e gironi dei campionati che con i numeri delle partecipanti hanno dato chiara indicazione di voler ripartire. E valuteremo l'opportunità di avviare lo stesso percorso anche con altre categorie, ad iniziare dalla serie D maschile per la quale è stata organizzata per lunedì 8 febbraio una riunione delle 96 aventi diritto per verificare la situazione”.

pallacanestro Giorgio Maggi presidente Fip Lombardia
Giorgio Maggi neo presidente CRL Lombardia

 

Necrologie