Menu
Cerca

Pallanuoto Como è Francesco Zoni il nuovo capo allenatore della prima squadra

Pallanuoto Como ufficiale il cambio in panchina per la serie B.

Pallanuoto Como è Francesco Zoni il nuovo capo allenatore della prima squadra
Sport 01 Agosto 2017 ore 13:30

Pallanuoto Como ufficiale il cambio in panchina per la serie B.

Pallanuoto Como coach Francesco Zoni subentra a Trumbic

Lavori in corso in casa della Pallanuoto. Si è messa in moto la macchina organizzativa del club lariano in vista della nuova stagione sportiva che offre alcune ghiotte novità. Dopo gli innesti nello staff tecnico di Zolta Kiss e Mattia Riva è tempo di altri annunci importanti. La società del presidente Dato ha ufficializzato di aver affidato la panchina della prima squadra di sere B a Francesco Zoni già nei quadri tecnici da anni nel settore giovanile.

Zoni raccoglie l'eredità di Trumbic

Zoni subentra così a Miroslav Trumbic che è stato capo allenatore negli ultimi due anni. Una scelta che vuole rafforzare ulteriormente la programmazione societaria che punta molto sul settore giovanile. Zoni nella sua carriera è cresciuto come giocatore a Como per poi girovagare nel nord Italia vestendo anche i colori di Milano e Verona per poi tornare alla Como Nuoto nel 2011. Come allenatore invece ha iniziato la carriera nel 1998 in vari vivai provando anche l’esperienza nel settore femmile. Dal 2015 è arrivato alla Pallanuoto Como dove ha diretto le squadre Under 15 e Under 17.

Le prossime sfide: non solo serie B

Ora al nuovo coach sarà affidata la conduzione non solo della prima squadra che parteciperà al campionato di Serie B, ma anche quella dei gruppi U20 e U17 formati da tutti atleti conosciuti bene dal tecnico che li ha allenati e fatti crescere in questi due anni. Gli obiettivi della prossima stagione saranno quindi quelli di bissare il bel campionato della passata stagione coronata con i playoff. Si cercherà così di raggiungere il miglior risultato possibile ma anche inserire gradualmente i giovani del vivaio nel roster della prima squadra

Con Zoni lavorerà anche Andrea Bordoli

Al fianco di coach Francesco Zoni la società ha ufficializzato che ci sarà Andrea Bordoli con un nuovo ruolo all’interno della società. Laureato in scienze motorie e sport, Bordoli da vent’anni lavora nel campo della preparazione atletica e nella riatletizzazione di atleti professionisti non solo nella pallanuoto ma anche nuoto, pallavolo, basket e calcio. A lui sarà affidata la preparazione fisica degli atleti della Pallanuoto Como.

C'è chi arriva e c'è chi parte

In casa Pallanuoto Como c’è chi arriva ma anche chi parte. La società ha ringraziato pubblicamente per l’ottimo lavoro svolto in questi due anni l’ex coach Miroslav Trumbic, esempio di dedizione e professionalità. Inoltre la Pallanuoto Como saluta e ringrazia anche tre giocatori che nella scorsa stagione hanno fatto parte della rosa e che ora hanno deciso di cambiare: Deni Zovko, Maxsim Strontsev e Sebastian Susak.

Necrologie