Sport
in streaming

Pensieri di Sport, parlano gli sportivi: dopo la pesistica con Urso e Statella è la volta dell'ex portiere Asile

Prossimo appuntamento con l'attuale preparatore dei portieri del Renate Antonio Asile.

Pensieri di Sport, parlano gli sportivi: dopo la pesistica con Urso e Statella è la volta dell'ex portiere Asile
Sport Como città, 05 Aprile 2020 ore 12:22

Ai tempi del coronavirus gli atleti non possono dimostrarci il loro valore in gara. Tutti i campionati sportivi infatti sono fermi e perfino le attesissime Olimpiadi di Tokyo 2020 sono slittate al prossimo anno. Quanto ci mancano le partite di basket, calcio, pallavolo, ma anche la ginnastica artistica, la danza, l'atletica.

Pensieri di Sport, parlano gli sportivi

Così in un momento in cui non è possibile vedere i nostri campioni all'opera, è nata una rubrica online che si chiama "Pensieri di Sport", ad opera della responsabile Valentina Signorello.

"Parliamo di noi, parliamo delle nostre paure, parliamo della nostra voglia di rinascita, parliamo della vera e unica passione della nostra vita: lo sport - spiega Valentina Signorello - Mentre siamo tutti bloccati per il coronavirus parleremo di noi dando voce agli sportivi, ai tecnici, agli atleti del nostro territorio, ai ragazzi e alle ragazze a cui lo sport manca".

Brevi appuntamenti di non più di 15 minuti, frizzanti, con l'introduzione del collaboratore di Valentina, Marco Baruffato, un intervistatore e un personaggio del mondo dello sport. Protagonisti, come intervistatori, tanti giornalisti del territorio ma anche il delegato Coni di Como Katia Arrighi. E i personaggi dello sport che si raccontano sono figure di grande rilievo: dalla campionessa nazionale di ginnastica artistica Martina Rizzelli a quello di canottaggio Edoardo Verzotti.

L'ultimo appuntamento è stato con il presidente della Federazione nazionale della Pesistica Antonio Urso e Valentino Statella, protagonista di rilievo della pesistica paralimpica in provincia di Como. Un'occasione per parlare del libro scritto proprio dal presidente nazionale "Allenare la forza dei giovani", scritto - come spiega Urso - "perché mancava un libro che spiegasse perché i giovani devono allenare la forza e sviluppare questa caratteristica, un patrimonio della capacità umana di poter interagire con il mondo".

Prossimo appuntamento lunedì 6 aprile alle 14 (in diretta su facebook.com/pensieridisport) con l'intervista a Antonio Asile, ex portiere della Juve Stabia e oggi preparatore delle nuove generazioni dei portieri al Renate.

Necrologie