Sport
Sport

Pool Libertas Cantù quest’anno gioca d’anticipo, ecco le nuove divise

La Pallavolo Cantù spegne le 40 candeline proprio a ridosso dell’inizio campionato.

Sport 10 Luglio 2022 ore 10:09

Con la Rosa 2022-2023 ormai delineata, e la panchina che piano piano va riempiendo gli ultimi tasselli per affrontare il prossimo Campionato di Serie A2 Credem Banca al via ai primi di ottobre, il Pool Libertas Cantù quest’anno gioca d’anticipo.

Pool Libertas Cabtù svela le divise

Su iniziativa del nostro consolidato Designer e Responsabile Marketing Giovanni Indorato, nasce una doppia iniziativa di Presentazione Ufficiale delle nuove Divise e Campagna di Sponsorizzazione per ampliare su più fronti (anche fuori dal territorio Provinciale) la crescita del Pool di Aziende disposte ad aiutare il Presidente Ambrogio Molteni e sostenere cosi la realtà della Pallavolo a Cantù, che spegne le 40 candeline proprio a ridosso dell’inizio campionato.

Sul retro lo Skyline di Cantù

L’idea di una duplice funzione è nata sull’esperienza passata di altre società di Superlega e di Serie A2 per aumentare il bacino d’utenza e fidelizzazione di partner, legando il proprio nome al volley – dice Giovanni Indorato –: oltre alla storica BCC Cantù, molte sono le conferme tra quelli della scorsa stagione, e speriamo se ne aggiungeranno altre”.

3 foto Sfoglia la gallery

 

Dal punto prettamente stilistico – continua –, per queste nuove divise il Focus di base  è, come si può ben vedere, sulle righe orizzontali, quasi a ricordare le striature della nostra storica Ape ma con un gioco di chiaro-scuro. Sul retro spiccherà lo Skyline di Cantù con il Campanile di San Paolo in bella mostra, vero legame con la città e le nostre radici”.

Il fatto di presentare al pubblico una maglia pulita e priva di sponsor – prosegue –, ad esclusione di quello tecnico con cui abbiamo il piacere di lavorare da ormai 5 stagioni, con lo Slogan 'CompletiamolA2 Insieme' ci porta nell’ottica di una maggiore sinergia dalle molteplici possibilità per chi vuole e può aiutarci”.

Spero che anche la scelta della Location dello shooting fotografico (con un enorme ringraziamento al Comune di Cantù) – conclude – renda orgogliosi di quel 100x100 cuore canturino di cui ormai Libertas si fa bandiera da 5 anni a questa parte”.

Libertas si fa quindi avanti per ampliare con chiunque abbia voglia una qualsiasi possibilità di partnership legata a squadra o settore giovanile per questa 11° stagione di serie A2.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie