Pool Libertas, domani il trofeo a Montichiari

"Si tratta di un quadrangolare importante" ha spiegato coach Cominetti.

Pool Libertas, domani il trofeo a Montichiari
08 Settembre 2017 ore 15:27

Dopo il terzo test match stagionale giocato al PalaBanca di Piacenza contro la Wixo LPR di coach Giuliani, formazione di Superlega parziali dei 4 set vinti 3-1 dai padroni di casa (25-23, 19-25, 27-25 e 25-17) con la conferma dei progressi della squadra canturina sia nell’assieme sia nei singoli, il Pool Libertas affronta da domani la seconda edizione del “Trofeo Genera_Azioni” al PalaGeorge di Montichiari.

Pool Libertas, il programma del weekend

Sabato 9 settembre
ore 16.00 Caloni Agnelli Bergamo – Conad Reggio Emilia
ore 19.00 Centrale del Latte Mc Donald’s Brescia – Pool Libertas Cantù
Domenica 10
ore 15.00 Finale 3°-4°
ore 18.00 Finale 1°-2°

“Ringraziamo gli organizzatori per l’invito. Per noi si tratta della prima partecipazione al “Trofeo Genera_Azioni” e abbiamo aderito con piacere all’evento che unisce due giorni di pallavolo di alto livello a un importante progetto di solidarietà sociale. Si tratta di valori che da sempre la nostra società persegue, fin dalla sua fondazione, 35 anni fa” commenta Ambrogio Molteni, presidente del Pool Libertas Cantù.

Le gare

Nella semifinale Cantù affronterà la Centrale del Latte McDonald’s Brescia, con cui ha proprio chiuso l’ultima stagione di serie A2, finita con una gara 5 di playout conquistata fuoricasa. Si tratta di un derby sempre appassionante con una formazione costruita per fare bene e che l’hanno scorso ha pagato caro alcuni infortuni. I due perni della squadra, Alberto Cisolla e Simone Tiberti non hanno bisogno di presentazioni. Alto anche il livello delle due altre squadre che prendono parte al quadrangolare, la Caloni Agnelli Bergamo, con cui il Pool Libertas Cantù ha effettuato i primi due test match della stagione e ha anche quest’anno grandi ambizioni e la Conad Reggio Emilia, negli ultimi anni protagonista del campionato di serie A2.

Le parole del coach

“Si tratta di un quadrangolare importante – commenta il coach canturino Luciano Cominetti – in un impianto sportivo che è stato fondamentale per la pallavolo e speriamo lo possa tornare presto. Per noi è uno dei principali impegni nell’avvicinamento a questo campionato in cui la nostra squadra è molto cambiata. Mi attendo alcune risposte da queste due partite. Considero la storia del nostro sport importante, così vorrei chiudere con un pensiero verso Jimmy Geroge, a cui è dedicato il Palasport di Montichiari e con cui ho giocato mentre lui muoveva i suoi primi passi in Italia per poi diventare un indimenticabile della pallavolo”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia