Sport

Pool Libertas verso la sfida contro Gioia del Colle

"Dopo la bella vittoria a Bergamo non è facile tornare in campo ed essere di nuovo concentrati" ha spiegato il coach.

Pool Libertas verso la sfida contro Gioia del Colle
Sport Canturino, 23 Novembre 2017 ore 12:06

Al rientro dalla vittoriosa trasferta in terra bergamasca, è già tempo per il Pool Libertas Cantù di prendere l’aereo e volare in terra pugliese.

La prossima gara

Domenica 26 novembre alle 18, al Palasport di Gioia del Colle, i canturini affronteranno la Gioiella Micromilk, che ha chiuso il girone d’andata al quarto posto, con cinque punti in più rispetto ai canturini, qualificandosi pertanto alla Coppa Italia.

Le parole del Coach

Coach Cominetti presenta così la sfida: “Nella prossima trasferta ci aspetta Gioia del Colle, che abbiamo incontrato nella prima giornata. Noi eravamo ancora in una fase di costruzione, abbiamo comunque fatto un buon match, però alla fine hanno avuto ragione loro. Noi siamo cresciuti, dobbiamo cercare assolutamente di tenere la testa a posto perché dopo la bella vittoria a Bergamo non è facile tornare in campo ed essere di nuovo concentrati. Però ci tocca, perché fuori casa sarà sicuramente una partita difficile".

Gli avversari

Coach Vincenzo Mastrangelo potrà contare sulla diagonale collaudata composta dal palleggiatore Manuele Marchiani e dall’opposto Leano Cetrullo, con lo svedese Jacob Link pronto ad entrare e a dare il suo contributo. In banda ci sono il brasiliano Joventino Venceslau, da tanti anni a schiacciare per squadre italiane, Francesco Del Vecchio e Michele Grassano. Al centro troviamo l’esperto Cesare Luppi e i due giovani Simone Scopelliti ed Alex Erati. Il libero è Cesare Casulli.

Seguici sui nostri canali
Necrologie