La ranetta Bea Cassarà e l'Italia fuori dalla zona medaglie agli Europei u15

Rane rosa Beatrice Cassarà e l'Italia U15 eliminate ai quarti di finale dalla Grecia

Rane rosa brutte notizie per la giovane atleta della Como Nuoto agli Europei di pallanuoto femminile.

Rane rosa Beatrice Cassarà e l'Italia U15 eliminate ai quarti di finale dalla Grecia
Sport Como città, 03 Luglio 2021 ore 11:59

Rane rosa brutte notizie per la giovane atleta della Como Nuoto agli Europei di pallanuoto femminile.

Rane rosa oggi le azzurre e la comasca giocano oggi contro l'Olanda per il 5° posto

Brutte notizie per la pallanuoto italiana femminile e per le Rane Rosa. L'Italia Under15 femminile con la ranetta della Como Nuoto Beatrice Cassarà ieri ha perso i quarti di finale ai campionati Europei di categoria in svolgimento a Szentes, in Ungheria battuta un pò a sorpresa dalla Grecia per 10-8 (parziali 3-3, 2-0, 4-4, 1-1). Decisivo in negativo il parziale subito da Beatrice e compagne a cavallo del secondo e terzo tempo, con le elleniche che sono volate via dal 3-3 all'8-3. Non sono state sufficienti le reti azzurre segnate da Bianco (3), Lombardo (2), Bozzolan, Bacelle e Grasso per riapre la gara. Ora Cassarà e compagne giocheranno oggi, sabato 3 luglio, alle ore 14, la semifinale per il quinto posto contro l'Olanda sconfitta 12-3 nell'altro quarto dall'Ungheria.

Rane Rosa Beatrice cassarà
Beatrice Cassarà convocata al collegiale delle 2006

Calendario e risultati

1^ giornata - domenica 27 giugno
Italia-Israele 11-7 (4-2, 0-1, 2-2, 5-2)
Russia Croazia 24-9 (6-1, 6-2, 5-3, 7-3)
Olanda-Serbia 9-6 (3-0, 1-0, 1-5, 4-1)
Grecia-Ungheria 6-10 (1-5, 1-2, 4-2, 0-1)

2^ giornata - lunedì 28 giugno
Serbia-Italia 7-18 (3-6, 0-6, 3-3, 1-3)
Spagna-Olanda 10-3 (3-0, 1-3, 3-0, 3-0)

3^ giornata - martedì 29 giugno
Israele-Serbia 17-5 (3-1, 5-1, 4-3, 5-0)
Italia-Spagna 5-13 (0-3, 1-4, 2-3, 2-3)
Russia-Grecia 13-7 (4-1, 1-1, 3-1, 5-4)
Ungheria-Croazia 17-8 (2-1, 5-3, 8-3, 2-1)

4^ giornata - mercoledì 30 giugno
Spagna-Israele 14-7 (4-1, 4-4, 2-1, 4-1)
Olanda-Italia 8-11 (3-1, 2-2, 0-3, 3-5)

5^ giornata - giovedì 1 luglio
Israele-Olanda 9-8 (2-3, 0-3, 3-2, 4-0)
Spagna-Serbia 19-2 (5-0, 6-0, 5-2, 3-0)
Grecia-Croazia 15-9 (3-1, 3-3, 4-2, 5-3)
Russia-Ungheria 8-15 (2-3, 3-2, 1-5, 2-5)

 

Classifiche prima fase

Girone A: 1. Spagna 12, 2. Italia 9, 3. Israele 6, 4. Olanda 3, 5. Serbia 0
Girone B: 1. Ungheria 9, 2. Russia 6, 3. Grecia 3, 4. Croazia 0

Quarti di finale - venerdì 2 luglio
(A) Spagna-Croazia 16-6 (3-1, 5-2, 4-0, 4-3)
(B) Italia-Grecia 8-10 (3-3, 0-2, 4-4, 1-1)
(C) Russia-Israele 22-8 (5-2, 5-3, 4-2, 8-1)
(D) Ungheria-Olanda 12-3 (4-1, 3-01-0, 4-2)

Semifinali - sabato 3 luglio
per il quinto posto
Croazia-Israele alle 12:00
Italia-Olanda alle 14:00
per il primo posto
Spagna-Russia alle 16:00
Grecia-Ungheria alle 18:00

Finali - domenica 4 luglio
settimo posto alle 12:00
quinto posto alle 14:00
terzo posto alle 16:00
primo posto alle 18:00

Le azzurre convocate

Olimpia Sesena (RN Bologna), Emma Pozzani, Claudia Varrati, Emma Bacelle e Federica Bozzolan (Plebiscito Padova, Gaia Mercuri (Roma Vis Nova), Sofia Moschetti, Teresa Lombardo e Olga Maresca (L'Ekipe Orizzonte), Beatrice Cassarà (Como Nuoto), Valentina Sgrò (CSS Verona), Eleonora Bianco e Cecilia Grasso (US L. Locatelli), Bianca Maria Rosta (Bogliasco 1951) e Sofia Maiorello Pankova (Acquachiara ATI 2000). Nello staff il tecnico Aleksandra Cotti, l'assistente tecnico Manuel Bombelli, il team manager Marco Manzetti e il medico Elena Zappelli.

Necrologie