Rugby Como i lariani dominano il derby e volano in vetta

Rugby Como i cinghiali comandano nel campionato di C2.

Rugby Como i lariani dominano il derby e volano in vetta
Sport 26 Ottobre 2017 ore 20:15

Rugby Como i cinghiali comandano nel campionato di C2.

Rugby Como il team lariano al quarto successo in vetta, ok anche le donne in Coppa Italia

Continua il momento magico del Rugby Como. La prima squadra maschile diretta in panchina da coach Marco Bianchi nell'ultimo weekend ha inanellato il quarto successo di fila che lo lancia da solo in vetta a campionato di serie C2 lombardo. Un successo quello colto nel derby a Varese che ha impressionato per proporzioni e gioco espresso. Lo 0-115 finale è infatti una fotografia chiara di un match senza storia che i cinghiali lariani hanno di fatto archiviato già nel primo tempo chiuso avanti 69-0. Ora il Rugby Como tornerà in campo tra le mura amiche del Belvedere domenica 20 alle 14.40 quando ospiterà il Rosafanti Rugby per provare a centrare il quinto sigillo vincente e proseguire così la sua corsa al vertice pre la gioia del presidente Michele Cerbo. Coach Marco Bianchi è soddisfatto: “Possiamo toglierci grandi soddisfazioni in questa stagione a patto che rispettiamo tutti gli avversari e scendiamo in campo sempre con grande attenzione, concentrazione e determinazione”.

La classifica di serie C2

Rugby Como 20; Amatori Verbania 19; Malpensa Rugby 14; Lyons Settimo Milanese 6; Amatori Tradate, Gattico Rugby, Rugby Saints 5; Rosafanti Rugby 4; Rugby Voghera 1; Varese 0.

Prossimo turno, 5° di andata

Domenica 29 Como-Rosafanti Rugby (ore 14.30), Verbania -Tradate, Malpensa-Voghera, Gattico Rugby-Rugby Saints. Riposa Lyons Settimo.

Anche le Spartane del Rugby Como calano il poher

E' più che buona la prima tappa di Coppa Italia di rugby femminile a 7 per le Spartane del Rugby Como. A Voghera nel fine settimana scorso infatti le lariane hanno sbaragliato il campo calando un bel poker di vittorie. Questi i risultati del tema nostrano: Como-Varese 5-1, Como-Vanzago 29-12, Como-Parabiago 14-7, Como-Voghera 34-0.

Necrologie