Sport
la sfida

Seconda edizione per il Memorial Conti domenica 29 maggio

Ad ospitare la manifestazione, organizzata in collaborazione con Fisdir, sarà il Centro Sportivo Toto Caimi

Seconda edizione per il Memorial Conti domenica 29 maggio
Sport Canturino, 28 Maggio 2022 ore 11:03

Dopo due anni sarà di nuovo Memorial Conti. Domenica 29 maggio si svolgerà la seconda edizione del torneo di basket - livello base open - rivolto ad atleti con disabilità e intitolato alla memoria di Luigi Conti e Paolo Pozzi. Ad ospitare la manifestazione, organizzata in
collaborazione con Fisdir (Federazione Italiana sport paralimpici degli intelletivo relazionali), sarà il Centro Sportivo Toto Caimi di via Francesco Baracca, 54 a Cantù. Oltre a due formazioni della BCC Cantù Briantea84 sono attese sul parquet altre due squadre: Us Basket Como e Screwers Basketball Team Arcore/Oggiono Us Basket. Sfide al via a partire dalle 10, con le finali in programma dalle 14.30. Tra il pubblico è attesa una rappresentanza della Asd Pallacanestro Cabiate, under 13.

Seconda edizione per il Memorial Conti domenica 29 maggio

L’idea della manifestazione cestistica è nata da Silvano Conti, papà di Tommaso - uno degli atleti canturini -. Dieci anni di vita vissuta da genitore nella società biancoblù e il sogno di poter ricambiare quanto ricevuto nel passato dal padre e dallo zio.

“Ero d’accordo con Briantea84 che appena ci sarebbe stata l’occasione avremmo organizzato nuovamente il torneo e così è stato - ha commentato Silvano Conti, papà di Tommaso -. Purtroppo negli ultimi due anni non abbiamo potuto organizzare l’evento a causa della pandemia. Mi aspetto che tutti siano in qualche modo contenti, nel loro piccolo, portando a casa qualcosa di nuovo da questa grande giornata. Non posso che ringraziare tutte le persone che hanno collaborato per la realizzazione di questa manifestazione, gli sponsor che ci hanno sostenuto, credendo nel vero valore dello sport e dell’inclusione. Tra i gadget da lasciare di ricordo ai ragazzi partecipanti al torneo ho fatto preparare dei biscotti dalla pasticceria didattica di In-Presa. Ho voluto cogliere l'occasione di questo torneo per fare conoscere e ringraziare l’Istituto In-Presa di Carate Brianza, una scuola che ha dato tanto a mio figlio Tommaso".

“Domenica avremo un impegno casalingo con la seconda edizione del Memorial Conti, con grande entusiasmo - ha aggiunto coach Paolo Nava -. Per quanto mi riguarda il risultato sarà in secondo piano, perché prevarrà l’amicizia che ci lega con le squadre presenti. Ci sarà la possibilità di far scendere tutti in campo, anche chi ha giocato meno durante l’anno. Ringrazio Briantea84 per l’organizzazione di questa giornata, la famiglia Conti che si è resa disponibile per sostenere questa iniziativa. Non finisce qui, sarà un weekend importante - ha continuato coach Paolo Nava -. Sabato parteciperemo alle finali Fisdir a Varese per chiudere ufficialmente l’annata: sarà una giornata di sport e di festa. Arriviamo molto bene a questo appuntamento, sperando possa essere la degna conclusione di una stagione in cui ci siamo allenati bene, i progressi si sono visti sul campo sia a livello fisico che tecnico. I ragazzi sono sempre stati presenti e poi durante le partite si vedono i risultati. Riaffronteremo le formazioni che abbiamo incontrato durante l’anno, non abbiamo più paura di giocarcela con nessuno e le aspettative sono buone. Come allenatore sono contento del lavoro svolto, i risultati sul campo si sono già visti e non sarà una giornata singola a decretare tutto”.

“Sono contenta per questo evento, ringrazio Silvano Conti per la grande opportunità che ci ha dato - ha concluso Elena Colombo, vicepresidente di Briantea84 e responsabile da oltre 20 anni del settore pallacanestro e atletica per le disabilità intellettivo relazionali -. Sarà una domenica di sport, finalmente a casa nostra. Tornare ad organizzare qualcosa di nostro è un motivo di grande orgoglio, dopo un lungo periodo. Mi auguro che tutti gli atleti presenti diano il cento per cento e ritornino a casa contenti della manifestazione”.

IL PROGRAMMA -
Ore 10-12: Sfide iniziali
Dalle ore 14.30: finali terzo-quarto posto e primo-secondo
Dalle 16.30: premiazioni

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie