Sport
Basket

Serie A - Buona la prima: UnipolSai vince a Reggio Calabria

Debutto in campionato con 2 punti per i canturini.

Serie A - Buona la prima: UnipolSai vince a Reggio Calabria
Sport Canturino, 24 Gennaio 2021 ore 15:31

Primi due punti stagionali in cassaforte.

Netta vittoria 79 a 37

La UnipolSai Briantea84 Cantù ha vinto 79 a 37 contro la Farmacia Pellicanò Reggio Calabria Bic. Sul parquet del Palacalafiore è andata
in scena una buona prova corale degli uomini di coach Daniele Riva che per tutti i quaranta minuti hanno sempre tenuto il controllo del match, con buone rotazioni che hanno dato spunti positivi per il futuro. Simone De Maggi miglior marcatore della UnipolSai con 14 punti a referto, seguito da Filippo Carossino (12) in questa prima giornata di campionato. Tra le fila reggine ha spiccato il capitano Ilaria D’Anna con 16 sigilli. Buon impatto nel secondo quarto di Giulio Maria Papi (11 punti). Da sottolineare il debutto bis di Driss Saaid con la maglia della UnipolSai, questa volta in campionato, dopo quello in Final Four di Coppa Italia sempre contro Reggio Calabria.

Prossimo appuntamento il derby al PalaMeda contro Special Bergamo Sport Montello fissato per sabato, 30 gennaio, alle 20.30.

Soddisfatto coach Riva

“Un plauso ai miei ragazzi - ha commentato coach Daniele Riva - Siamo riusciti a girare tutti. I giovani hanno toccato il campo senza sfigurare, sono molto soddisfatto del lavoro generale. Il gruppo è unito, abbiamo fatto la nostra partita con grandi margini di miglioramento. Avanti così”.

PalaMeda vuoto per il prossimo turno

“Siamo contenti: siamo ripartiti e abbiamo cominciato bene. Speriamo di poter continuare su questa strada, con lo stesso spirito - ha aggiunto Filippo Carossino - Il PalaMeda senza tifosi? Sarà stranissimo vederlo vuoto sabato prossimo, noi siamo abituati a vederlo
gremito, un palazzetto caldo. Senza di loro non sarà la stessa cosa, ma siamo fiduciosi che ci seguiranno anche da casa. Non vediamo l’ora di poterli riabbracciare”.

 

2 foto Sfoglia la gallery
Necrologie