Menu
Cerca

Valentina Gatti resta in A1 ma si avvicina a casa

La binaghese Valentina Gatti torna a giocare vicino a casa.

Valentina Gatti resta in A1 ma si avvicina a casa
Sport 06 Luglio 2017 ore 18:40

La binaghese Valentina Gatti torna a giocare vicino a casa.

Valentina Gatti firma con Broni e resta in A1

Valentina Gatti ha deciso: dopo tanto girovagare per l’Italia torna a giocare in Lombardia. Vicino a casa. La forte lunga di Binago, nata a Cantù nel 1988, ha infatti in questi giorni accetato l’offerta della Pallacanestro Femminile Broni’93 formazione che milita nel campionato italiano di A1. Chiusa così la sua ultima esperienza con la Fixi Torino, Gatti detta Micia nell’ambiente cestistico, è pronta per una nuova avventura che la riporta a due passi da casa. A Binago dove tutto iniziò da piccola quando vestì anche la maglia del POOL Comense. «Sono molto contenta della mia nuova scelta - dice Valentina -  non vedo l’ora di cominciare a lavorare con Broni». “Micia” Gatti prosegue così la sua carriera cestistica nella massima serie del basket femminile italiano nonostante avesse varie offerte dal mercato.

Una carriera in giro per l'Italia

Dopo le giovanili Gatti ha iniziato la sua carriera senior in A3 al Sanga Milano dove ha conquistato la promozione in A2. Quindi ha cominciato a girare per l’Italia vestendo le casacche del Cus Chieti, dove ha centrato la promozione in A1. Poi Brindisi, Cus Cagliari per passare nel 2015/16 a Lucca. Proprio con la squadra toscana Valentina ha toccato l’apice della carriera arrivando a giocare la finale scudetto persa con Schio. “Confesso - rivela Micia - quella è stata fino adesso la mia esperienza più bella ed emozionante”. Nell’ultima stagione, come detto, Valentina ha indossato la canotta della Fixi Torino con cui è arrivata agli ottavi di finale play off di A1 a una media di 2,2 punti in 12’ e 2 rimbalzi a partita. Ora Gatti è pronta per l’avventura a Broni, praticamente a due passi da casa.

Necrologie