Sport
Cermenate

Virtus Cermenate: vittoria, promessa mantenuta e dedicata a mister Borghi

Mentre la squadra giocava, l'allenatore è stato sottoposto a un intervento chirurgico.

Virtus Cermenate: vittoria, promessa mantenuta e dedicata a mister Borghi
Sport Canturino, 13 Novembre 2022 ore 13:52

Virtus Cermenate esulta

Una promessa fatta e mantenuta quella che i ragazzi della Virtus Cermenate c5 avevano fatto al loro mister Andrea Borghi, che proprio venerdì, mentre i suoi giocatori scendevano in campo, lui si sottoponeva a un delicato intervento chirurgico. “Vinceremo anche per te mister", aveva scandito capitan Checola a nome di tutta la squadra alla vigilia della gara. E così è stato. Una partita mai in discussione con i cermenatesi che imponendo subito il loro gioco si trovano già a metà primo tempo in vantaggio per tre reti a zero. Poi una fiammata degli ospiti e sullo scadere della prima frazione di gioco Beqiri, autore di una quaterna, riportava i suoi compagni sul +3.

Secondo tempo combattuto

Nel secondo tempo è l’Aurora Desio a fare la partita. Manovra di gioco migliore, condizione atletica più fresca ma non troppo precisi sotto porta. Allora ne ha approfittato la Virtus con le individualità riuscendo ad allungare fino a 6 a 2. Risultato finale 6 a 5 per i padroni di casa.

Le parole del capitano

Luca Checola, capitano, dedica la vittoria al mister: “Sono contento sia per la vittoria sia per la promessa mantenuta. Questa vittoria è per il nostro mister sperando di poterlo riabbracciare già venerdì in Valtellina. Inoltre, voglio citare anche il nostro compagno di squadra, il "muro" Toni, uscito per infortunio: lui è una roccia e siamo certi che si riprenderà presto. Abbiamo tanto bisogno anche di lui”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie