Sport
il commento

Vittoria della Pallacanestro Cantù a Pistoia, Sodini: "Abbiamo bisogno di continuità"

Il coach canturino ha parlato della sua squadra direttamente a Pistoia.

Vittoria della Pallacanestro Cantù a Pistoia, Sodini: "Abbiamo bisogno di continuità"
Sport Canturino, 11 Ottobre 2021 ore 08:59

La Pallacanestro Cantù si impone sul campo della Giorgio Tesi Group di Pistoia, battendo i padroni di casa con il risultato finale di 82 a 68 a proprio favore.

Vittoria della Pallacanestro Cantù a Pistoia: le parole di Sodini

Direttamente dalla sala stampa del “PalaCarrara”, nel dopopartita, il coach canturino Marco Sodini ha parlato così: "Oggi abbiamo affrontato la miglior squadra del pre-campionato, questo non lo dico io ma i risultati che Pistoia è stata capace di ottenere in avvio di stagione. Avevo chiesto ai miei ragazzi di giocare questa partita come se fosse una di playoff, possesso per possesso. Devo dire, però, che non ci siamo riusciti granché perché siamo andati molto a strappi. Tuttavia, credo che Cantù sia stata comunque più in grado di gestire la partita; rispetto a Pistoia, nel complesso, l’abbiamo gestita meglio noi. In questo, dunque, siamo stati bravi".

Quindi ha proseguito parlando dei suoi giocatori: "Severini è stato eccezionale nel limitare Jazz Johnson e credo sia stato il primo a riuscirci dall’inizio della stagione. Una delle nostre peculiarità, che deve assolutamente diventare un nostro marchio di fabbrica nel corso dell’anno, è l’impiego dei giocatori, nel senso che, nell’ultimo quarto, dovremo arrivare sempre ad avere maggiore freschezza rispetto ai nostri avversari. Questa sera abbiamo concesso a Pistoia solamente 9 punti nel quarto periodo; solo 11 a Capo d’Orlando il weekend prima. Questa è la strada corretta da seguire per riuscire a diventare una grande squadra: tutte le migliori squadre concedono pochissimo nell’ultima frazione di gioco. Abbiamo bisogno di continuità, dobbiamo distribuire le nostre energie meglio di come abbiamo fatto oggi, seppur ci sia stato un miglioramento rispetto alla gara con Capo d’Orlando; serve avere un rendimento costante, su ogni singolo possesso, per tutti i 40’. Adesso speriamo di recuperare in settimana Bucarelli".

Cantù è attesa domenica prossima dall’impegno casalingo contro la Reale Mutua Basket Torino, palla a due alle ore 17:00; il match sarà valido per la terza giornata di stagione regolare del Girone Verde di Serie A2.

Necrologie