Tempo libero
Sponsorizzato

Il nuovo Citan di Mercedes-Benz Vans presentato da Autotorino a Luisago

Il nuovo Citan di Mercedes-Benz Vans presentato da Autotorino a Luisago
Tempo libero 03 Dicembre 2021 ore 09:40

La Concessionaria Autotorino di Luisago, alle porte di Como, ha presentato al pubblico e alle aziende già clienti dei veicoli commerciali della Stella l’ultimissima novità della gamma Mercedes-Benz Vans: il Nuovo Citan.
Una serata conviviale ha dato il benvenuto a questa attesa novità, già accolto sulla scena internazionale con il premio di Van of the Year 2022.

Il Van coniuga flessibilità e performance da gigante

Nuovo Citan è il Van dallo stile Mercedes con performance da gigante. Compatto fuori e flessibile dentro. Il veicolo, oggi disponibile nelle versioni Furgone e Tourer; alla gamma verranno integrate successivamente la versione a passo lungo e il Mixto. Lo Small Van si contraddistingue per l’elevata praticità e capacità di carico che lo rende utile per tutti i servizi di distribuzione nelle aree urbane, grazie ad un’elevata capienza e un’ampia spaziosità: due caratteristiche che, uniti alle agili dimensioni, gli permettono di essere insuperabile per servizi di consegna in tutti i centri urbani. È possibile caricare merci nel suo vano in modo semplice e comodo grazie al bordo di carico ribassato e alle e porte scorrevoli disponibili sia sul lato destro che su quello sinistro.

E alla versatilità di carico si abbina un nuovo livello di comfort e di connettività a bordo, grazie all’adozione del sistema multimediale MBUX, attivabile con l’iconico comando vocale “Hey Mercedes”, e del servizio digitale Mercedes Me Connect che mantiene sempre connesso il conducente al suo veicolo, anche da remoto.

Gli specialisti dei veicoli commerciali Autotorino sono a disposizione presso la concessionaria di Luisago e per appuntamenti presso le sedi aziendali per presentare nel dettaglio tutte le informazioni e le novità dell’ultima generazione di Citan.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie