Attualità
A ERBA

Lariofiere al via Next Generation You: presenti anche Molteni e Fermi

Evento promosso dall’eurodeputata lombarda Isabella Tovaglieri. Presenti anche Nicola Molteni e Alessandro Fermi.

Lariofiere al via Next Generation You: presenti anche Molteni e Fermi
Attualità Erba, 04 Dicembre 2021 ore 14:46

Oggi, sabato 4 dicembre 2021, al centro Lariofiere di Erba, alle 14, ha preso il via "Next Generation You. Il ruolo dei giovani e dell’Unione Europea per la ripartenza post pandemica", un evento promosso dall’eurodeputata lombarda Isabella Tovaglieri (Gruppo Identità e Democrazia), al quale interverranno centinaia di giovani della Lombardia e numerosi esponenti politici di livello locale, nazionale ed europeo.

Lariofiere al via Next Generation You: presente Alessandro Fermi

Il presidente del Consiglio regionale, passato da Forza Italia alla Lega nel mese di settembre, è al suo primo congresso leghista. "Ho iniziato a fare amministrazione proprio alla vostra età - ha detto rivolto alla giovane platea - e vedervi qui così numerosi è molto bello. Si impara tanto e si dà tanto ma voi date un messaggio di grande fiducia al futuro. La sfida che dobbiamo vincere oggi è quella di recuperare il disallineamento tra ciò che insegna la scuola e ciò che richiede il mondo del lavoro. Il reddito di cittadinanza non è la strada. Non si può pensare di aiutare i giovani solo dando loro dei soldi". Fermi ha poi chiesto un applauso per il presidente di Regione Lombardia: "Deriso e sbeffeggiato in questi mesi e ha difeso la Lombardia".

Fabrizio Turba

Il deputato Eugenio Zoffili ha detto di "sperare che Salvini diventi premier per avere l'autonomia della regione Lombardia". Mentre l'assessore regionale, Alessandra Locatelli, rivolgendosi ai giovani: "Noi abbiamo bisogno di voi, dei vostri ragionamenti per dare un futuro migliore al nostro Paese". Presenti anche la senatrice Erica Rivolta e Fabrizio Turba, sottosegretario con delega ai rapporti con il Consiglio regionale, che hanno portato i saluti di Erba e ringraziato per aver scelto Lariofiere.

Molteni: "Troviamo l'identità territoriale per non far scappare i nostri giovani"

Non ha mancato l'appuntamento nemmeno il sottosegretario all'Interno Nicola Molteni. "Vengono toccati tre temi centrali del nostro futuro. Partiamo dall'immigrazione che condiziona il futuro e i giovani. Facciamo andare via giovani di valore e facciamo entrare persone che non servono al nostro Paese. Noi dobbiamo trovare l'identità territoriale e difenderla".

Fabrizio Cecchetti, segretario nazionale, ha invece spiegato: "Questa è una giornata importante per la vostra formazione. Vorrei un applauso in più per Nicola Molteni che in questi mesi sta facendo il sottosegretario a un ministro come la Lamorgese che non fa gli interessi né degli italiani né dei lombardi. Grazie Nicola, non è facile. La famiglia, la cultura e la tradizione devono essere alla base della nostra identità. Queste devono essere le basi fondamentali poi la direzione è chiara. Noi siamo alternativi alla sinistra e non dobbiamo rincorrerli. Io chiedo ai giovani della Lega di essere rivoluzionari ma costruttivi".

Tra gli ospiti attesi, anche il segretario della Lega Matteo Salvini, il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti e il ministro per il Turismo Massimo Garavaglia. La presenza di Salvini è prevista alle 19 all’incontro "Un manifesto per i giovani".

 

Necrologie