Attualità
i riconoscimenti

Premi Fair Play 2021, le facce più belle dello sport: l'allenatore dei campioni, il baby portiere e l'amato presidente

Consegnati dal Panathlon i premi alla Carriera, al Gesto e alla Promozione.

Premi Fair Play 2021, le facce più belle dello sport: l'allenatore dei campioni, il baby portiere e l'amato presidente
Attualità Como città, 20 Novembre 2021 ore 16:21

A pochi mesi dalla consegna (ritardata a causa della pandemia) dei Premi Fair Play 2020, questa mattina, sabato 20 novembre 2021, Villa del Grumello a Como ha ospitato la premiazione 2021. Consegnati, di fronte a una sala gremita, i riconoscimenti alla Carriera, al Gesto e alla Promozione.

Premi Fair Play 2021, le facce più belle dello sport

Alla cerimonia non sono mancate le istituzioni. Presenti oltre al Questore e al vice Prefetto, il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi, il sindaco di Como Mario Landriscina con l'assessore allo Sport Paolo Annoni, il Governatore del Panathlon Lombardia Attilio Belloli e il delegato del Coni di Como Domenico D'Angelo.

"Anche quest'anno la pandemia ci ha regalato una stagione sportiva ridotta ma la nostra commissione ha trovato un bellissimo gesto da premiare - ha esordito il presidente del Panathlon Club Como Edoardo Ceriani - Premiare un dodicenne significa seminare d'ora i valori del fair play. Ovviamente non abbiamo avuto nessun dubbio sulla promozione e per la carriera. Ancora una volta Como premia i figli della sua terra".

"Finalmente ci si ritrova nuovamente in presenza per una manifestazione che ha sempre raccolto tante anime belle in provincia - ha commentato il presidente Fermi - Da parte mia devo fare tanti complimenti alle società sportive perché fanno un grandissimo lavoro, si impegnano per far crescere in maniera corretta e reale tanti ragazzi. E' gente che si mette a disposizione per gli altri, per i giovani, che è fondamentale per la nostra società".

"E' bello essere qui e vedere quello che fate e la presenza che avete sul territorio - ha aggiunto il governatore Belloli - Il fair play è la stella polare del Panathlon, è la via maestra per chi pratica sport. E ritengo sia doveroso mettere in vetrina queste carriere, questi gesti, chi fa sport deve sapere che si può vincere essendo corretti. Se questi gesti saranno diffusi e inflazionati significherà che avremo fatto un buon lavoro".

I premi e la firma delle carte panathletiche

Il Premio Fairplay alla Carriera, intitolato ad Antonio Spallino, è andato a Riccardo Piatti, il comasco grande maestro di tennis, universalmente riconosciuto come uno dei migliori al mondo. Dalla sua Accademia e nelle sue Scuole sono passati grandissimi campioni, l’ultimo dei quali è niente di meno che Jannick Sinner, il giocatore italiano del momento e da qualche settimana entrato nei primi
dieci giocatori del mondo.

Il Premio alla Carriera

Il Premio Fairplay per il Gesto, alla memoria di Gabriele Coduri de’ Cartosio, è andato a Mattia Martinelli, dodicenne di Cavallasca portiere di calcio nell’Eracle Sport di Casnate con Bernate, protagonista in positivo nel corso di una partita con i pari età del Figino: oltre all’azione della quale è stato protagonista, a colpire soprattutto è la giovanissima età, che fa sperare in un futuro illuminato per lui e per i suoi coetanei. Il ragazzo infatti ha avvertito l'arbitro che il gol degli avversari era valido.

Il Premio al Gesto

Il premio Fairplay per la Promozione, intitolato a Filippo Saladanna, è stato infine consegnato a Luca Rumi, anima della Virtus Cermenate di pallacanestro per l’impegno profuso nella carriera di giocatore prima, di dirigente poi e infine di presidente in una delle realtà più vive del panorama provinciale comasco. In più, in maniera sempre attiva, è stato protagonista nel sociale, nel volontariato e nel mondo dell’inclusione, con iniziative che hanno varcato i confini del mondo Virtus.

Il Premio alla Promozione

Come da tradizione alcuni Comuni e società sportive hanno sottoscritto le carte etiche del Panathlon International: nella fattispecie si tratta del Comune di Casnate con Bernate con Eracle Sport Football Club SSDRL, dei Comuni di Eupilio e Longone al Segrino con ASD SAMZ Eupilio - Longone e del Comune di Tremezzina con ASD Canottieri Tremezzina.

3 foto Sfoglia la gallery
Necrologie