Attualità
regali solidali

Scatole di Natale, sul Lario e in Val d'Intelvi torna l'iniziativa benefica

La data per consegnare nei centri di raccolta il pacco-dono è il 19 dicembre.

Scatole di Natale, sul Lario e in Val d'Intelvi torna l'iniziativa benefica
Attualità Lago, 07 Novembre 2021 ore 17:04

Vi ricordate le Scatole di Natale, l'iniziativa solidale partita lo scorso anno a Milano e che ha conquistato anche la provincia di Como? Dopo il successo dell'anno passato, si rinnova anche quest'anno con una fittissima rete tra la Val D'Intelvi e i Comuni del Lario.

Scatole di Natale, sul Lario e in Val d'Intelvi torna l'iniziativa benefica

Lo scorso Natale l'iniziativa lariana, coordinata da Stefania Pedrazzani, attiva nel Gruppo Recital di Schignano, fu un enorme successo: furono oltre mille le scatole solidali con i doni per le famiglie in difficoltà che vennero consegnate in occasione dell'Epifania. Erano infatti dovute rimanere una decina di giorni a "decantare" secondo la normativa antiCovid. Così Stefania quest'anno non ci ha pensato due volte e ha già riattivato la rete solidale che va da Argegno a Gravedona passando per la Val D'Intelvi e suoi oltre 30 punti di raccolta per far trascorrere un Natale di gioia a tutti.

La data da segnare sul calendario è quella del 19 dicembre, entro la quale sarà necessario consegnare la propria scatola-dono in uno due punti di raccolta. Cosa metterci? Il suggerimento è qualcosa di caldo, un prodotto per l'igiene, un gioco o passatempo, un biglietto gentile e una cosa golosa. I pacchi devono essere consegnati aperti e con un'etichetta che indichi a chi è indirizzato (bimbo/bimba, uomo/donna, età). Per conoscere tutti i punti di raccolta basta consultare la pagina Facebook ScatoleDiNataleLarioCeresioEValli. 

Necrologie