Lieto fine

Braccialetto perso un canturino lo restituisce

Sarah Radrizzani lo aveva perso venerdì sera, a restituirglielo è stato Luca Pizzocheri.

Braccialetto perso un canturino lo restituisce
Canturino, 12 Febbraio 2020 ore 16:50

Braccialetto perso, un canturino lo restituisce.

Braccialetto perso: lo ritrova un canturino

Ha passato alcuni giorni nella speranza di ritrovare il braccialetto, che aveva perso venerdì sera, come avevamo scritto sul nostro portale per cercare di aiutare la ricerca. Un tennis di diamanti, che al di là del valore economico, ne ha uno più grande quale gioiello appartenuto alla famiglia. Per fortuna l’appello lanciato da Sarah Radrizzani, che lavora a Cantù e abita appena fuori la città, è stato ascoltato.

Il fatto

“Ho perso il braccialetto venerdì sera dopo le 21.30 – ha raccontato la canturina – Ho cercato tutta la notte, ma invano. Per la verità non avevo molte speranze di ritrovarlo. Malgrado ciò ho pensato di attaccare degli avvisi in via Matteotti e nella zona dove avevo trascorso la serata, cosicché se qualcuno l’avesse ritrovato magari me lo avrebbe restituito. Poi ho fatto denuncia di smarrimento ai Carabinieri”.

La telefonata

Sarah Radrizzani ha ricevuto la telefonata che tanto sperava martedì in serata. “Mi ha contattata Luca Pizzocheri dicendomi che aveva ritrovato il braccialetto. Prima mi ha fatto giustamente qualche domanda circa le fattezze dell’oggetto, per verificare che fosse davvero mio. Accertato questo ci siamo messi d’accordo per vederci il giorno successivo – oggi, mercoledì – alla stazione dei Carabinieri per la consegna dell’oggetto, in modo tale che io potessi anche ritirare la denuncia di smarrimento”.

Il racconto del ritrovamento

“Ho trovato il braccialetto per puro caso – ha raccontato Luca Pizzocheri – Venerdì sera ero in giro con un amico e nel tornare a casa, in prossimità di piazza San Rocco, ho visto qualche cosa che brillava. Si trattava di braccialetto del cui effettivo valore in realtà non sapevo, non essendo un esperto. L’ho portato a casa e l’ho lasciato in un cassetto. Poi il mio amico mi ha segnalato la ricerca che Sarah stava facendo di un braccialetto che sembrava proprio quello che avevamo trovato. A quel punto l’ho contattata e glielo ho restituito. Un gesto fuori d’ordinario? Me lo hanno detto anche i Carabinieri. Ma per come sono fatto io, non mi sembra eccezionale”.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia