Cronaca
il racconto

Casnate, due anziani messi in salvo dalle fiamme da un vicino: la testimonianza

Francesco Mancuso, già coordinatore della Protezione civile, ha visto il fumo dalla finestra di casa sua.

Casnate, due anziani messi in salvo dalle fiamme da un vicino: la testimonianza
Cronaca Canturino, 20 Aprile 2022 ore 08:45

Casnate, due anziani messi in salvo dalle fiamme da un vicino: la testimonianza.

Casnate, due anziani messi in salvo dalle fiamme da un vicino: la testimonianza

E' stata una mattinata di terrore quella di ieri, martedì 19 aprile 2022, in via Ortigara a Casnate con Bernate. Intorno alle 10 si è levata da una abitazione in cui viveva una coppia di anziani una colonna di fumo: le fiamme stavano invadendo la casa. Il primo a intervenire e a chiamare i soccorsi è stato Francesco Mancuso, che abita proprio di fronte alla casa che ha preso fuoco e che è anche il coordinatore della Protezione civile di Casnate con Bernate.

"Io e mia moglie eravamo in casa quando abbiamo visto il fumo dalla casa dei vicini, così sono corso in strada e ho provato a chiamarli ma non rispondevano - ci racconta - Mentre stavo chiamando il 112 ho visto la signora uscire dal vialetto piena di fuliggine e mi ha detto che stava cercando il marito. Non ho fatto in tempo a trattenerla che è tornata verso la casa".

A quel punto, con sangue freddo, Mancuso è andato verso l'abitazione a riprenderla. "L'ho riportata fuori ma entrambi abbiamo respirato molto fumo - spiega - In quel momento però sono riuscito a vedere anche il marito. Era semi svenuto vicino alla casa che tentava di spegnere l'incendio con la canna dell'acqua, aveva diverse ustioni alla testa. Ho preso anche lui, l'ho convinto ad allontanarsi e l'ho accompagnato in strada". 

Mancuso ha quindi affidato alle cure del 118 i due anziani che sono stati portati in ospedale per le ustioni e l'intossicazione da fumo. Nel frattempo sono arrivate le squadre dei Vigili del Fuoco da Como e Cantù che hanno impiegato diverso tempo a spegnere le fiamme. Contestualmente ha chiamato i colleghi della Protezione Civile di Casnate che hanno chiuso via Ortigara per permettere le operazioni di soccorso.

Stephanie Barone

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie