Provinciale

Cosa fare a Como e provincia: gli eventi del weekend (17-18 OTTOBRE 2020)

Vi proponiamo alcuni eventi da seguire sul territorio comasco.

Cosa fare a Como e provincia: gli eventi del weekend (17-18 OTTOBRE 2020)
Como città, 16 Ottobre 2020 ore 16:40

Prudenza ma senza lasciare da parte la possibilità di vivere il territorio. I casi di Covid aumentano ma restano ancora diversi gli eventi, organizzati nel pieno rispetto delle misure anti-contagio, a cui è possibile partecipare. E allora vediamo insieme cosa propone per il fine settimana del 17 e 18 ottobre 2020 il territorio di Como e provincia. I nostri consigli.

Gli eventi del weekend: i nostri consigli su cosa fare a Como e sul lago

Como. Questo weekend, il Museo della Seta propone due eventi per la rassegna #nevedretedituttiicolori. Venerdì 16 ottobre, alle 17, visita guidata per vedere da vicino l’incredibile mondo della seta (7 euro, posti limitati). Sabato 17, alle 16, per i bambini “I colori delle emozioni”: viaggio alla scoperta delle emozioni, con attività artistico-creativa (7 euro, posti limitati). Prenotazione obbligatoria: prenota@museosetacomo.com o 031303180.

Como. La Società dei Palchettisti del Teatro Sociale prosegue con gli appuntamenti dedicati alla cultura con la mostra “Collezioni private nelle Sale del Ridotto del Teatro – Pittura contemporanea da Europa, Africa, Asia e America”. Dipinti di otto artisti contemporanei provenienti dalla collezione privata di Emilio Bordoli, palchettista e amico del Teatro da tempo immemore, si confrontano in un inedito accostamento di stili e risultati. La mostra è aperta al pubblico dal 16 ottobre al 20 novembre prossimo e sarà possibile visitarla dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 17 tutti i giorni. Ingresso libero.

Tremezzina. Doppio appuntamento da non perdere per i visitatori di Villa Carlotta, meravigliosa dimora storica di Tremezzina. Venerdì 16 ottobre alle 15,30 va in scena “L’ora del tè a Villa Carlotta”, una speciale visita guidata al museo e alle collezioni di ceramiche della dimora. Un momento unico per scoprire i riti e la quotidianità del vivere in villa nell’Ottocento. Al temine della visita, sarà possibile degustare una selezione di tè nella caffetteria. Sabato 17 ottobre invece alla stessa ora si terrà la presentazione del volume “La nerina del marchese. Sulle tracce di un fiore perduto” a cura dell’autore Francesco Soletti, docente del corso di laurea in “Turismo, territorio e sviluppo locale” presso l’Università di Milano Bicocca; Soletti ci accompagna sulle tracce della Nerine sarniensis, un fiore di sorprendente bellezza, simile a un minuscolo giglio e scintillante come un gioiello. Eventi solo su prenotazione, scrivendo a segreteria@villacarlotta.it.

Lago. Domenica 18 ottobre aperti in occasione delle Giornate Fai d’Autunno i beni del Fondo. Sarà possibile visitare Villa del Balbianello a Tremezzina, Villa Fogazzaro Roi a Oria di Valsolda e Torre del Soccorso a Ossuccio. Inoltre i Giovani del Fai di Como organizzano visite tra i candidati a Luoghi del Cuore in provincia. Saranno aperti: la Chiesa di S. Giacomo Vecchia a Livo, la Chiesa dei Ss. Eusebio e Vittore a Peglio, Palazzo Gallio a Gravedona, la Biblioteca del Convento Francescano a Dongo (riservata a iscritti Fai e a chi si iscrive in loco). QUI TUTTI I DETTAGLI

Como. Proseguono gli incontri di “Storie in Piazza”, la rassegna letteraria della libreria Ubik di piazza San Fedele dedicata all’incontro di autori noti ed emergenti che presentano al pubblico le loro opere dialogando con personaggi noti. Domenica 18 ottobre alle 18 Stefania Andreoli presenta la collana “Impariamo sbagliare!”. Dialoga con l’autrice Marianna Vassena libraia UBIK – Prenotazione obbligatoria: in libreria – tel. +39 031 273554 Ingresso gratuito.

Como. Domenica 18 ottobre alle 11 si tiene “Aspettando… Werther” al Teatro Sociale. Si tratta di un’anteprima dedicata a Werther, che sarà in programma sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020. Con Francesco Pasqualetti, direttore d’orchestra Stefano Vizioli, regista modera Francesca Zardini. Ingresso libero – Prenotazione: www.teatrosocialecomo.it

Como. Un viaggio per bambini e adulti alle scoperte delle nuove sale della Pinacoteca Civica attraverso le forme e gli spazi dell’architetto Giuseppe Terragni. Domenica 18 ottobre si tiene un laboratorio per bambini dai 5 agli 8 anni: i bambini, ispirati dalle riproduzioni fotografiche dell’Asilo Sant’Elia e dai caratteri innovativi del linguaggio dell’architetto Giuseppe Terragni immagineranno alcuni ambienti della loro scuola ideale e attraverso l’utilizzo di moduli di legno proveranno a costruirla. Si tiene anche un laboratorio per adulti: dopo l’esplorazione delle sale dedicate al razionalismo, con l’utilizzo di matite, Rapidograph, squadre, cutter e cartoncini, i partecipanti potranno ricreare un ritmo di spazi vuoti e pieni che consentirà di cogliere e ricreare l’essenzialità e la libertà delle opere di Giuseppe Terrani – Prenotazione obbligatoria: segreteria.luminanda@gmail.com

Brunate. Domenica 18 ottobre picnic itinerante: scegli il luogo che ti piace di più, ritira il tuo cestino con i sapori di stagione e goditi l’esperienza di un picnic insolito in un contesto panoramico mozzafiato. Per la giornata sarà possibile prenotare anche una e-bike experience – Prenotazione box culinaria experience obbligatorie su: www.quibrunate.it

Cosa fare a Olgiate Comasco e dintorni

Uggiate Trevano. In occasione della Giornata mondiale missionaria torna la tradizionale vendita di dolci fatti in casa. Oggi, sabato 17 ottobre, e domani, domenica 18, dopo le messe (sabato alle 18, domenica alle 7.30, alle 9, alle 10.30 e alle 18), fuori dalla chiesa sarà allestito un banco dedicato. L’intero ricavato sarà devoluto alle Pontificie opere missionarie. Stessa destinazione per le offerte delle messe domenicali. Chi volesse contribuire a rendere più ricco il banco vendita, può preparare una torta o un dolce, confezionarlo in casa e consegnarlo oggi pomeriggio, dalle 15 alle 17, nella saletta parrocchiale.

Uggiate Trevano. Inizierà domani, domenica 18 ottobre, l’ormai tradizionale raccolta fondi messa in campo dai volontari. Nelle prossime cinque domeniche, la Cri sarà presente in ben nove Comuni dell’Olgiatese con una vendita, porta a porta, secondo il seguente calendario: domani a Colverde, mentre il 25 ottobre sarà la volta di Albiolo, Bizzarone e Valmorea. La vendita proseguirà l’1 novembre a Faloppio e Rodero, l’8 a Solbiate con Cagno, per finire, il 15 novermbre, a Uggiate Trevano e Ronago. Per chi lo desiderasse, sarà possibile acquistare le mele e le patate direttamente in sede, in via Croce rossa internazionale 1.

Bizzarone. Fine settimana di celebrazioni per la parrocchia di Sant’Evasio: Bizzarone si ferma e si raccoglie in preghiera in onore della santa cui il paese è devoto già dai primi anni dell’800. Il programma prenderà avvio oggi, sabato 17 ottobre, alle 16.30, con le confessioni. Domenica la messa alle 8 e alle 10.45. Alle 15 niente processione, ma solo vespri in chiesa. Seguirà l’incanto dei canestri. Dopo la messa del mattino e solo su prenotazione, i volontari dell’oratorio venderanno pasta e pizzoccheri freschi.

San Fermo della Battaglia. Filomeeting torna con gli incontri dedicati alla filosofia. “Vivere nell’epoca del contagio: il ricordo e l’oblio”, questo il tema per i due eventi in programma nel fine settimana. Sabato 17 ottobre, sul consiglio di Nietzsche “Tutti i più grandi pensieri sono concepiti mentre si cammina”, incontro alle 14.30 a Villa Imbonati per una passeggiata insieme a Elisa Salvaterra (voce narrante) e Fabius Constable (arpa celtica). Domenica 18 ottobre ci sarà un simposio tra musica rap, jazz e rock con l’intervento di diversi personaggi sul tema dell’epoca del contagio. Ritrovo alle 14.30 a Villa Imbonati per “Musica e parole all’apoca del contagio” dove ci saranno il Plus A Quartet, Annamaria Cecchetto (il contagio e la poesia), Fabio Gabrielli (il contagio e la filosofia), Carlo Marini (ill contagio e l’economia), Vincenzo La Fragola (il contagio e la fede), con introduzioni di Enrico Garlaschelli e Paola Mascolo. Prenotazioni a: sanfermodellabattaglia@ovestcomobiblioteche.it o cavallasca@ovestcomobiblioteche.it.

Il fine settimana Canturino

Cantù. Sabato 17 ottobre si tiene l’inaugurazione della stagione sinfonica del teatro San Teodoro con la Sinfonia in sol minore KV550 di Mozart alle 19 e alle 20.30. Biglietto 10,00€ – Prenotazione online: www.teatrosanteodoro.it.

Cantù. Sabato 17 ottobre  alle 21 proiezione al cinema teatro Fumagalli di “Downtown Abbey”. Biglietto 5,00€ – Prenotazione su: www.teatrofumagalli.it.

Cantù. Domenica 18 ottobre si tiene la Fiera del Crocifisso. Fattoria didattica, mostra di trattori, espositori della Coldiretti, dimostrazione di come si fa il pane, esibizione del Gruppo Folkloristico “I Brianzoli” dalle 10 alle 18 in centro storico. Prenotazione obbligatoria e info su: www.seguiilcammino.com EVENTO ANNULLATO

Cantù. Domenica 18 Ottobre al teatro San Teodoro alle 15 si tiene “Voci”, lo spettacolo di Claudio Milani. Biglietto 7,00€ – Prenotazione su: www.teatrosanteodoro.it

Cantù. Domenica 18 ottobre proiezione al cine-teatro Fumagalli alle  ore 21.00 di “Il richiamo della foresta”. Biglietto 5,00€ – Prenotazione obbligatoria: www.teatrofumagalli.it

Cantù. “Nell’Epa dell’universo sussurri d’amore”. E’ questo il titolo della mostra organizzata dalla pro loco Pro Cantù – nell’ambito della rassegna “Arte alla Pro Cantù” – in collaborazione con la Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù e il patrocinio del Comune di Cantù. Nello spazio espositivo di via Matteotti al civico 39/a, saranno visibili le opere pittoriche realizzate dall’artista Donatella Consonni. La mostra sarà visitabile fino a venerdì 30 ottobre. Gli orari sono da lunedì a venerdì nella fascia oraria compresa tra le 15.30 e le 18.30. L’ingresso è gratuito. Tutti coloro che saranno interessati a visitare la mostra, lo potranno fare nel rispetto delle norme anti Covid previste dal Dpcm. Gli ingressi saranno dunque contingentati.

I nostri consigli se vi trovate a Erba e dintorni

Erba. Questo fine settimana al cinema Excelsior arriva «Lacci», il film drammatico di Daniele Luchetti, con Alba Rohrwacher, Luigi Lo Cascio, Laura Morante, Silvio Orlando, Giovanna Mezzogiorno. Proiezioni oggi, sabato 17 ottobre alle 21.15, domani, domenica, alle 17 e alle 21.15, lunedì 19 alle 21.15. Martedì alle 21, per la rassegna del cineforum, ci sarà invece il drammatico «Martin Eden», nuova versione cinematografica dell’omonimo romanzo di Jack London. A introdurre il film e commentarlo poi alla fine ci sarà come sempre il critico cinematografico Fabrizio Fogliato.

Rezzago. Oggi e sabato prossimo due appuntamenti per conoscere le montagne e i dintorni: due giornate promosse dalla Pro Rezzago organizzate dall’associazione Hike&Bike. Oggi, sabato 17, sarà protagonista il castagneto più grande della Lombardia, quello di Rezzago: previste degustazioni di prodotti tipici e soste con divulgazioni delle guide ambientali. Sabato 24 sarà la volta dell’acqua: si raggiungeranno da Piano Rancio le sorgenti del Lambro, infine si visiterà il Mulino Valsecchi. Per informazioni gabrielecorti@hikenadbike.it.

Albese. Oggi, sabato 17 ottobre, alle 11.30 si terrà la cerimonia pubblica di commemorazione del decennale della posa del monumento Rivarossi. La cerimonia vedrà la presenza del sindaco Carlo Ballabio e dei ragazzi del Consiglio Comunale dei Ragazzi e si svolgerà in contemporanea agli analoghi eventi che si terranno nei quattro comuni ospitanti il monumento commemorativo della storica ditta di trenini.
L’appuntamento è quindi per questa mattina, sabato 17 ottobre, di fronte al monumento in piazza Camillo Meroni all’angolo con via Bassi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia