Cronaca
gli aggiornamenti

Covid-19 nel Comasco, la situazione: secondo decesso a Valbrona, 13 operatori sanitari positivi a Tavernerio

La situazione Comune per Comune in base agli ultimi aggiornamenti.

Covid-19 nel Comasco, la situazione: secondo decesso a Valbrona, 13 operatori sanitari positivi a Tavernerio
Cronaca Canturino, 17 Aprile 2020 ore 10:48

"Siamo ancora nella Fase 1". Lo ha detto ieri, durante la conferenza stampa giornaliera, il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala. Bene ricordarlo e sottolineare quanto sia ancora molto importante restare a casa, così da evitare che il contagio si propaghi. Nel Comasco il 16 aprile il numero dei contagi era +79. Vediamo insieme la situazione di oggi.

Covid-19 nel Comasco, la situazione

A Cantù i contagi sono arrivati a quota 103, 22 i decessi mentre risultano due le persone guarite. A Mariano Comense sono 79 i positivi di cui 14 deceduti. Tre le persone guarite, mentre 31 sono in quarantena; a Erba invece 129 positivi e 18 deceduti.

A Lurago d'Erba restano stabili i contagi ma la Prefettura fa sapere che c'è un nuovo guarito. Diversamente a Tavernerio ci sono due nuove persone positive al coronavirus, il bilancio totale arriva a 20 con due decessi e una persona guarita. "Tutte le persone positive - sottolinea il Comune in una nota - si stanno curando presso la loro abitazione, molte non hanno più sintomi e sono in attesa del tampone di controllo. Delle 20 persone positive, 13 sono operatori sanitari". Per quanto riguarda Ponte Lambro i casi restano stabili, a quota nove con quattro persone in isolamento obbligatorio. Sala invece il numero dei decessi a Valbrona che arriva a due, nove i casi di contagio.

A Tremezzina si aggiunge un positivo, si arriva quindi a 35. A Cernobbio il numero resta stabile, 17 contagiati. A Centro Valle Intelvi si passa da 24 a 25. A Bellagio per il quarto giorno consecutivo, l’aggiornamento quotidiano non evidenzia alcuna novità. I casi totali ufficiali restano quindi 23.

Notizia in aggiornamento 

Necrologie