il caso

Minorenni contagiati a Carimate. Il sindaco sbotta: “Tanti senza mascherine, i genitori controllino”

"Così si mette a rischio la ripresa del nuovo anno scolastico", fa notare il primo cittadino.

Minorenni contagiati a Carimate. Il sindaco sbotta: “Tanti senza mascherine, i genitori controllino”
Canturino, 21 Agosto 2020 ore 12:21

Aumentano i contagi a Carimate che oggi conta due minorenni colpiti dal virus. Il sindaco Roberto Allevi si arrabbia: “Tanti nei parchi senza mascherine, i genitori controllino. Così si mette a rischio la ripresa del nuovo anno scolastico”.

LEGGI ANCHE >> Ospedale Valduce in lutto: è morto l’infermiere contagiato dal Covid-19

Due minorenni contagiati a Carimate

“Dopo quasi un mese dall’ultimo comunicato (27 luglio scorso), vi comunico che abbiamo due nuovi concittadini contagiati dal coronavirus. La gravità di questo nuovo fatto è che queste due persone sono minorenni. E’ grave ciò che sta succedendo. A livello nazionale, a causa del comportamento sbagliatissimo di molti italiani, stanno crescendo i contagiati quotidiani e si rischia pesantemente di mettere in discussione la ripresa del nuovo anno scolastico. Frotte di ragazzini frequentano i nostri parchi ed essi, oltre a creare vandalismi, non usano la mascherina, siano essi carimatesi o forestieri. Invito i genitori a fare opera di controllo nei confronti dei propri figli e di insegnamento sulla gravità di un comportamento superficiale. Il dialogo che i nostri vigili hanno avuto con questi ragazzi dimostra la presenza di arroganza e presunzione, che dimostra una grave caduta del senso civico”, scrive il primo cittadino.

“Serve un comportamento maturo”

“Si nota inoltre chiaramente che anche i camminatori della pista ciclabile non usano la mascherina. Tuttalpiù essa diventa un capo d’abbigliamento collocato dove non deve essere. E’ assolutamente necessario ripristinare un comportamento sociale maturo e intelligente. Ne va di mezzo non solo la ripresa dell’anno scolastico, ma anche la ripresa economica e produttiva. Invito i gestori dei bar e dei locali pubblici in genere a controllare bene i propri clienti e a far rispettare l’obbligo dell’uso corretto della mascherina”, conclude il primo cittadino.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia