Menu
Cerca
Appello ai cittadini

Effetto Covid: pochi centralinisti alla Sos di Olgiate

L’associazione di pubblica assistenza lancia un appello.

Effetto Covid: pochi centralinisti alla Sos di Olgiate
Cronaca Olgiate, 14 Febbraio 2021 ore 11:30

Il coronavirus mette in crisi il centralino della Sos. Il problema c’è e sino a questo momento l’associazione di pubblica assistenza ha fatto di tutto per superare l’ostacolo, garantendo il fondamentale servizio 24 ore su 24.

Effetto Covid: pochi centralinisti alla Sos di Olgiate

Una quindicina dei circa 50 volontari impegnati nei vari turni al centralino, infatti, si è "ritirata" per il timore della pandemia. In particolare, hanno fatto un passo indietro alcuni tra i più anziani. E una quota dei 30 centralinisti rimasti al loro posto è costretta a fare i salti mortali: doppio turno. Una situazione che il sodalizio auspica di poter risolvere nel più breve tempo possibile. Come? Appellandosi ai cittadini. C’è realmente necessità di persone pronte a tuffarsi in un’esperienza di volontariato, diventando - opportunamente formati - volontari al centralino della Sos.

Tutti i dettagli sul Giornale di Olgiate da sabato 13 febbraio 2021 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Necrologie