Cronaca
il provvedimento

Emergenza Coronavirus, a Como sospese la Ztl e i parcheggi a pagamento/disco orario

Obiettivo aiutare a diminuire il più possibile gli spostamenti che possono favorire il contagio.

Emergenza Coronavirus, a Como sospese la Ztl e i parcheggi a pagamento/disco orario
Cronaca Como città, 13 Marzo 2020 ore 14:17

Emergenza Coronavirus, a Como il sindaco Mario Landriscina con una ordinanza ad hoc ha sospeso la Ztl e i parcheggi a pagamento/disco orario.

Emergenza Coronavirus: il sindaco firma una nuova ordinanza

Il sindaco Landriscina, supportato da tutta la giunta comunale, per agevolare l’applicazione delle misure governative per il contenimento dell’emergenza sanitaria, con l'obiettivo di ridurre i contatti sociali e gli spostamenti e ad agevolare l’approvvigionamento di beni di prima necessità nelle vicinanze dell’abitazione e l’assistenza alle persone anziane, ha firmato una nuova ordinanza che dalle 14 di oggi (venerdì 13 marzo 2020) e fino al 25 marzo (incluso) prevede:

- sospensione delle limitazioni di circolazione nell’ambito della Ztl della Città Murata;
- sospensione delle regolamentazioni relative agli stalli di sosta a pagamento e con limitazioni di permanenza (disco orario);
- proroga al 30 aprile 2020 della scadenza di tutti i titoli di accesso alla Ztl con scadenza compresa tra oggi, 13 marzo, e il 25 marzo.

Necrologie