Cronaca
durante dei controlli

Fermati tre marocchini, già accusati di tentato omicidio e violenza sessuale: espulsi dall'Italia

Due sono stati accompagnati al Centro per il Rimpatrio, il terzo verrà espulso a breve.

Fermati tre marocchini, già accusati di tentato omicidio e violenza sessuale: espulsi dall'Italia
Cronaca Olgiate, 24 Luglio 2021 ore 08:39

Nella mattinata di ieri, venerdì 23 luglio 2021, i Carabinieri di Olgiate Comasco, durante un mirato servizio di controllo del territorio teso a porre un freno al fenomeno allo spaccio nelle aree boschive, hanno rintracciato e fermato tre soggetti extracomunitari di origine marocchina.

Fermati tre marocchini: espulsi dall'Italia per i loro precedenti

Dopo averli accompagnati presso l’Ufficio Immigrazione della Questura, a seguito di accertamenti amministrativi, i tre soggetti sono risultati irregolari sul territorio nazionale ed gravati da numerosi precedenti penali. In particolare, nel curriculum criminoso dei tre marocchini risaltavano reati gravi come tentato omicidio, violenza sessuale aggravata, resistenza a pubblico ufficiale, detenzione di sostanza stupefacente e rissa. Al termine dei dovuti controlli i tre soggetti sono stati raggiunti da provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale.

Due di loro sono stati accompagnati al Centro di Permanenza e Rimpatrio di Torino, mentre il terzo soggetto è stato colpito dalla misura alternativa all’espulsione consistente nel ritiro del documento e l’obbligo di presentazione alla P.G. cui seguirà a breve l’accompagnamento in patria.

Necrologie