covid-19

Il leghista Zoffili positivo al Coronavirus: “Sintomi blandi, sto bene. Continuerò a lavorare anche da casa”

Si interrompe temporaneamente per lui la campagna elettorale in Sardegna.

Il leghista Zoffili positivo al Coronavirus: “Sintomi blandi, sto bene. Continuerò a lavorare anche da casa”
Erba, 17 Ottobre 2020 ore 14:01

Il leghista erbese, Eugenio Zoffili, deputato alla Camera, è risultato positivo al Coronavirus.

Il leghista Zoffili positivo al Coronavirus

Tampone positivo per il deputato del Carroccio Eugenio Zoffili, braccio destro insieme al canturino Nicola Molteni, di Matteo Salvini. Tanto che nelle ultime settimane si è speso in prima persona in Sardegna per impedire lo sbarco di nuovi migranti da una nave Ong. L’erbese infatti è coordinatore della Lega in Sardegna e si stava occupando del tour della campagna elettorale in via delle comunali.

Sardegna, Zoffili (Lega): “Io minacciato di morte per aver difeso Italia e Sardegna. 10 migranti Alan Kurdi positivi al Covid. Stop traffico di esseri umani”

Ad annunciarlo è lui stesso tramite un post su Facebook: “Tampone positivo, cari amici. Non preoccupatevi per me, sintomi blandi, sto bene. Continuerò a lavorare anche da casa. Vi voglio bene”.

Zoffili, 41 anni, è stato eletto alla Camera nel 2018. E’ presidente del Comitato parlamentare di controllo sull’attuazione dell’accordo di Schenghen, di vigilanza sull’attività di Europol, di controllo e vigilanza in materia di immigrazione. E’ anche componente della Commissione Affari Esteri e Comunitari.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia