Cronaca
Lurate Caccivio

Il "Tessitore" conferito alla memoria di Pietro Vella, storico presidente della Pro loco

Questa mattina, all'esterno del Municipio, consegnata la più alta benemerenza cittadina.

Il "Tessitore" conferito alla memoria di Pietro Vella, storico presidente della Pro loco
Cronaca Olgiate, 07 Dicembre 2021 ore 15:51

Il "Tessitore" conferito alla memoria di Pietro Vella, storico e compianto presidente della Pro loco.

La consegna del "Tessitore"

A causa della pandemia di coronavirus, anche quest'anno la tradizionale "Serata degli auguri" ha cambiato formula. L'evento si è tenuto nella mattinata odierna, martedì 7 dicembre, all'esterno del Palazzo municipale. A ritirare il premio la moglie Graziella, i figli Alessandro e Morena e la nipote Giada. "Una gran bella giornata anche se, emotivamente,  distruttiva - le parole del figlio Alessandro - Come successo due settimane fa (in occasione dell’inaugurazione della targa in memoria di  Vella, ndr) tutti torneranno a ricordarlo. Nel nostro piccolo cercheremo di percorrere le sue orme". La parole d’ordine per Pietro Vella era esserci per il prossimo. «Mio papà ha dato tutto quello che poteva dare, non si è mai tirato indietro. Ha dato tutto e di più tra Pro loco e Croce rossa. Ultimamente, coi Nonni vigili, era un po’ meno presente a causa della malattia».

Le parole del vicesindaco

Un momento partecipato quello di questa mattina. Tra i riconoscimenti, anche quelli rivolti a quattro centenari e all'associazione "Encuentro" per i suoi 25 anni di vita. Un ringraziamento speciale è andato alla cooperativa "Medici Insubria" che gestisce l'hub vaccinale. "Questa mattina si è svolta, come tradizione, la festa di Sant'Ambrogio a consegna del Tessitore 2021 - spiega il vicesindaco Isabella Dominioni -  Quest'anno è stato riconosciuto quanto ha fatto per la nostra comunità Pietro Vella, storico volontario in tante associazioni, uomo forte, dall'animo altruista che ha lasciato un'impronta e un ricordo vivo in quanti l'hanno conosciuto. Ci sono stati ricordi e riconoscimenti. Grazie a "Medici Insubria" per il centro vaccinale, alla Pro loco per l'Annuario del Tessitore e il calendario 2022, ai quattro centenari e alla bottega Encuentro per i suoi 25 anni di attività".

Necrologie