lutto

Infermiere del Valduce morto il cordoglio di Zoffili (Lega): “Javier è stato un eroe”

"Ha anteposto ad ogni altra considerazione la cura dei pazienti e la dedizione al proprio lavoro".

Infermiere del Valduce morto il cordoglio di Zoffili (Lega): “Javier è stato un eroe”
Erba, 21 Agosto 2020 ore 15:38

Eugenio Zoffili, deputato e capogruppo Lega in consiglio comunale a Erba ha voluto esprimere il suo cordoglio per la morte dell’infermiere 59enne dell’ospedale Valduce.

Infermiere del Valduce morto Zoffili (Lega): “Javier è stato un eroe”

Di seguito le sue parole.

“Esprimo profondo cordoglio per la morte di Javier Chunga, infermiere che lavorava nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Valduce di Como. Come molti colleghi infermieri, medici e operatori sanitari si è comportato in modo esemplare, anteponendo ad ogni altra considerazione la cura dei pazienti e la dedizione al proprio lavoro. Come lui moltissimi uomini e donne combattono in prima linea ogni giorno, non solo durante l’emergenza covid, dei quali dovremmo ricordarci più spesso e che dovrebbero avere un trattamento adeguato al prezioso compito che svolgono. Javier ha curato malati di covid fino a maggio, quando si è ammalato anche lui ed è stato curato prima al Valduce e poi nella terapia intensiva del San Gerardo di Monza. Anche se so che loro non vogliono essere chiamati eroi, questo sono e ritengo doveroso proporre e sostenere iniziative parlamentari che possano venire incontro alle loro più che legittime richieste”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia